Utente 106XXX
salve dottore sn una ragazza di 27 anni
devo effettuare un'intervento di mastoplastica additiva tra 9 giorni e sn affetta da prolasso mitralico con lieve insufficienza(o rigurgito).Il cardiologo mi ha sempre detto che in forma preventiva dovrei assumere antibiotco x scongiurare l'endocardite.Io Sn alelrgica all'amoxicillina e solitamente prendo il Rossitrol ( roxitromicina) ma mi hanno detto che qst'ultima nn essendo a largo spettro nn va bene,quindi dovro prendere un'altro tipo direttamente endovena il giorno stesso dell'intervento,ma sn preoccupata perchenn so come potrebbe reagire il mio corpo. Secondo lei quale tipo di antibiotco potrei prendere?xke mi hanno parlato del ROCEFIN (CEFTRIAXONE) ma ho anche sentito di alcune persone morte a causa dell'assunzione di qst antib.Perdoni se mi sn dilungata un po'
grazie
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base alle più recenti linee guida internazionali, la profilassi antibiotica per la sua lieve valvulopatia non viene più effettuata e/o tenuta necessaria, salvo diversa indicazione prevista per il tipo di intervento. Sul tipo di antibiotico, sarà comunque l'anestesista o il chirurgo eventualmente a decidere.
Cordiali saluti