Utente 115XXX
Buon giorno..sono un ragazzo di 21 anni. Da qualche tempo ho notato sotto il glande..nel punto in cui viene scoperta del tutto la cappella..proprio sotto dei puntini bianchi che diciamo la "circondano". Ora il problema è che non ho dolore e non ho fastidio ma più li osservo per capire e più mi preoccupo..anche perchè è da un po di tempo che ho notato questa cosa..che cosa posso fare per eliminarli?..mi devo preoccupare?..sperando di avervi descritto in modo dettagliato il problema porgo distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quelle sembrano essere ghiandole sebacee (che producono grasso) normalmente sviluppate. Non sono eliminabili se è come penso. Vada dal suo medico di base per accertarsene.
[#2] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
Grazie della risposta...ma è strano perchè non ricordo di averle mai visti prima..Ho provato a consultare vari siti internet e ho letto risposte diverse a domande che potevo scriverle io dato che sembravano descrivere in modo dettagliato la questione e tutte le risposte coincidono con la sua ( non che non mi fidi anzi!)..il fatto è che mi viene da pensare..da cosa sono nate?scarsa pulizia?..oppure da non so..rapporti con la mia ragazza (premetto che non uso contraccettivi ma lei la pillola..io sono il 1 ragazzo per lei e lei stessa cosa con cui aver avuto rapporti sessuali)..c'è la possibilità di poterle togliere?..magari pomate o pastiglie..magari se ne parlo a voce con il medico può darmi qualcosa senza dover spogliarmi per via della timidezza e senza dover andare da un andrologo..cosa mi consiglia?..la ringrazio ancora
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
LNon elucubri: accerti. Per forza non le ha notate sviluppano con il diventare adulti. Se è come pensxo non si tolgono già detto.