Utente 721XXX
Ho una malocclusione, ormai è da quando avevo 18 anni che iniziavo a sentire i primi scricchiolii...ora ne ho 26. Possibile che nella mia città (Messina) non ci sia qualcuno a cui rivolgermi per questo problema che ormai è evidente nella mia postura e nell'asimmetria del viso (occhi, bocca,mento), sento un grande disagio.
Non so nemmeno che accertamenti fare(raggi x, panoramica, ecc.)???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Io non conosco nessuno nella Sua città ed individuare quali indagini fare è dificile dire. In medicina prima si fa una anamnesi familiare, patologica remota prossima, una visita clinica e POI si individuano gli esami da fare.
[#2] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
se effettivamente ha una malocclusione, può visitare il sito www.sido.it e cercare uno specialista in Ortodonzia che ponga una diagnosi ed eventuali indicazioni terapeutiche.
Cordialità
[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
La Società Italiana di Ortodonzia è la massima autorità sul "raddrizzamento dentale" che è l'obiettivo che si prefigge. Purtroppo talvolta non coincide con la salute articolare.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
[#4] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile paziente, ha bisognom di uno "gnatologo".
E' lui lo specialista di riferimento per la malocclusione.
La stessa potrà essere corretta poi con l'ortodonzia, tramite lo specialista che "raddrizza i denti", o il protesista ceh farà delle capsule, ed eventualmente l'implantologo che inserisce degli impianti, o anche il chirurgo maxillo-facciale, se il difetto non fosse correggibile con altri sistemi.
Le varie soluzioni possono essere combinate fra loro.
Ma quello che deve coordinare tutti è lo gnatologo.

Potrà trovarne un indirizziario (parziale: è solo una delle diverse società scientifiche) sul sito dell'Associazione Italiana Gnatologia www.aignatologia.it
[#5] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Gentile paziente, ha bisognom di uno "gnatologo".
E' lui lo specialista di riferimento per la malocclusione.
La stessa potrà essere corretta poi con l'ortodonzia, tramite lo specialista che "raddrizza i denti", o il protesista ceh farà delle capsule, ed eventualmente l'implantologo che inserisce degli impianti, o anche il chirurgo maxillo-facciale, se il difetto non fosse correggibile con altri sistemi.
Le varie soluzioni possono essere combinate fra loro.
Ma quello che deve coordinare tutti è lo gnatologo.

Potrà trovarne un indirizziario (parziale: è solo una delle diverse società scientifiche) sul sito dell'Associazione Italiana Gnatologia www.aignatologia.it
[#6] dopo  
Utente 721XXX

Iscritto dal 2008
Grazie a tutti, ma è possibile che nella mia città (messina) non ci siano esperti in gantologia?
[#7] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
E' difficile conosxcere gente a questa distanza.
Saluti
[#8] dopo  
Dr. Sergio Formentelli
48% attività
20% attualità
20% socialità
MONDOVI' (CN)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2006
Sul sito che le ho indicato ce ne sono 10 in Sicilia, e uno a Messina.
Ed è solo un elenco parziale di una delle tante associazioni scientifiche di gnatologia...