Utente 115XXX
Salve sono un ragazzo di 21 anni che circa 3 settimane fa ha avuto un rapporto con una ragazza la quale non è la mia ragazza, senza preservativo...
da 2 settimane circa la mattina mi sveglio sempre con una chiazza bianca/giallognola sulla mutanda all'altezza del glande, e sul glande trovo una sostanza biancastra abbastanza densa che sembra sperma e quando urino a volte mi brucia non sempre. Possibile che ho preso qualche malattia? come potrei fare? mi sto lavando molto spesso ma senza risultati. sicuro di una risposta
ringrazio molto
distinti saluti
giacomo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Teoricamente è possibile.
Opportuna una visita urologica, o andrologica, o dermatologica; facci poi sapere.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
l'ipotesi che lei abbia contratto una qualche infezione genitale è abbastanza evidente dalla sua descrizione.
Una visita dal medico di famiglia per gli accertamenti di rito o per una visita specialistica mi sembra doverosa
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio molto per le pronte risposte, sono andato dal mio medico di base che mi ha prescritto due farmaci da prendere:
un antibiotico e penniccillina da prendere separatamente. i primi due giorno l'antibiotico( 1 al giorno dopo cena) e i restanti quattro giorni ogni 8 ore prendere queste pillole di pennicillina. passato il sesto giorno l'infezione era passata e non riscontro più problemi.
Volevo porre una domanda ancora che non tratta questo genere di argomento.
Vorrei effettuare una frenuloctomia per eliminare il frenulo dal pene, e vorrei sapere all'incirca il tempo dell'operazione e le conseguenze d'essa.
Ringrazio ancora infinitamente
Giacomo
[#4] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
per maggiori dettagli in merito al problema che ci segnala può anche leggere un mio approfondimento dal titolo “Il frenulo del pene: tutto o quasi quello che c'e' da sapere”, al link http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=63934 di questo sito.
[#5] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cvaro lettore,
la correzione del frenulo breve è un intervento semplice, veloce, in anestesia locale, senza rilevanti problemi e conseguenze, praticabile in qualsiasi struttura chirurgica pubblica o privata
cari saluti
[#6] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
gentili dottori del settore ,
Il mio problema persiste. Dopo aver preso quelle medicine per un paio di settimane il problema era scomparso, ma successivamente lo riscontro ogni tanto. Cosa mi consigliate di fare a questo punto?
Distinti saluti
Giacomo
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

vada a parlarne con il suo medico
cari saluti