Utente 115XXX
buon giorno a tutti sarei lieto di avere delle risposte che mi conforterebbero o meglio delle possibilita cliniche se si possono fare per salvare mia moglie di soli 26 anni e con 2 piccoli bambini potete capire la mia disperazione!
mkia moglie é stata operata dal tumore al colon asportato ma il problema é che a metastasi dopo una seconda pet con questo esito la pet evidenzia un ´intenso iperaccumolo di FDG in corrispondenza di addensamento parenchimale al terzo superiore,postero-lateralmente,del polmonedx.
inoltre,entrambi i campi polmonari presentano nei loro 2/3 inferiori una discreta disomogenea ipercaptazione di tracciante metabolico in corrispondenza di sfumate opacitá .
Si evidenziano multipli intensi iperaccumuli di FDG in corrispondenza di linfonodi:in loggia di Barety,sottocarenali,ilari-polmonari dx,iliaci comuni bilaterali,iliaci esterni bilaterali ed inguinale sn.
nei limiti della sensibilitá della metodica lesioni<5mm non si evidenziano significativi patologici iperaccumuli di tracciante metabolico nei restanti distretti corporei esplorati.

Questa é stata la PET AD AVIANO la mia domanda sarebbe chi mi puó dare una mano ci sono possibilita chirurgiche o solo terapia?
ha molta tosse e fa fatica a respirare ho paura per lei dato che siamo giovani e 2 bimbi di 3 anni e uno 20 mesi aiutatemi momentaneamente fa

ONDANSETRONE 8mg/ev
OXALIPLATINO 60mg/EV
DESAMETASONE 8mg/ev
CAPECITABINA 2000/os

spero in una risposta aspetto grazie di cuore!
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Caro Amico,

se la malattia è diffusa negli ambiti polmonari non vi è spazio attualmente per la chirurgia. A mio avviso occorrerebbe tipizzare meglio dal punto di vista molecolare la malattia (se non è già stato fatto) con una biopsia di uno dei noduli polmonari (il più facilmente aggredibile). Difatti la malattia metastatica spesso esprime un fenotipo differente dal tumore primitivo. Oltre la chemioterapia si può pensare di addizionare delle applicazioni di ipertermia capacitiva (vedi sito www.ipertermiaroma.it ).

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#2] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la sua risposta come terapia lei fa quella che le ho inviato prima volta prima ha fatto 5 FOLFOX+BEVACITUMAV
Ieri ha fatto altra rx toracica le mando referto
Campi polmonari simmetrici e discretamente espansi.
ridotta diafania di fondo in particolare a livello dei campi medi e inferiori bilateralmente in relazione a diffuso e marcato impegno interstizialedi tipo retico-micronodulare associato ad aree di iniziale consolidamento parenchimale con aspetto a vetro smerigliato e presenza di alcune opacitá parenchimali pseudonodulari;coesiste minimo impegno della piccola scissura a dx e dei seni costofrenici.
Il quadro rx,tenuto conto della storia clinica della paziente e dell assenza di segni di flogosi,orienta in prima ipotesi per diffusione secondaria della malattia nota di base con aspetti di linfangite carcinomatosa.
Utile proseguio di indagini in elezione con TC del torace con MDC.Ombra cardiomediastica nei limiti.
cosa ne pensa e sulle aspettative? a anche frequente tosse con sudorazione e poi fatica a respirare!
La ringrazio per la collaborazione
[#3] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Caro Amico,

la rx rileva un certo impegno polmonare da parte della malattia con aspetti di probabile linfangite carcinomatosa (da qui la tosse e le difficoltà respiratorie). La TC torace con mdc può aiutare a definire meglio la situazione polmonare. L'unica strada percorribile è quella di una terapia medica specifica come quella che sta eseguendo. Si potrebbe come dicevo tentare di addizionare trattamento in ipertermia. Il coordinamento nazionale dei Centri di ipertermia fa capo all'Assie (www.assie.it). Puoi chiamare a mio nome e chiedere del Sig. Rolando. Ti indicherà il Centro più vicino al tuo domicilio per eseguire l'ipertermia.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#4] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
grazie ancora!
gli oncologi mi dicono che le aspettative sono pessime avendo raggiunto campo linfangite mia moglie é ricoverata all, ospedale di vittorio veneto provincia di treviso!
fa sempre piu fatica a respirare adesso senza ossigeno non ce la farebbe fa fatica e gli attacchi di tosse diventano sempre piú frequenti con catarro e del sangue non so piu cosa fare e pensare!
ieri ha fatto il secondo ciclo di PANITUMUMAB 300mg/ev
cosa ne pensa ma mi dica io andrei anche in america per salvare mia moglie esiste la magari un operazione per aprire le speranze o no ?
ormai vado fuori di testa o anche due piccoli bambini farei di tutto per lei mi risponda il piú sincero possibile
[#5] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Caro Amico,

purtroppo quello che dicono i colleghi corrisponde a verità. Si tratta di situazioni molto brutte proprio per la linfangite carcinomatosa. Non vi è alcuna indicazione chirurgica. Direi che l'unica via percorribile è appunto la terapia medica specifica che sta eseguendo. Come dicevo si può addizionare della ipertermia.

Resto a disposizione, un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it
[#6] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la risposta!
Allora mi sa che solo Dio puó aiutare allora domani chiedo per la ipetermia,ma mi dica se le cose procedono come stanno andando puó accadere qualcosa di brutto prossimamente?
io non voglio che lei soffra la prego mi rispopnda sincero anche se é dura.
a questo livello quali possono essere i tempi!?
[#7] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Caro Amico,

non è possibile prevedere il decorso in termini temporali; certamente è una situazione assai brutta e di forte pericolo. Comprendo benissimo il dolore che provi e ti sono vicino.

Non esitare a contattarmi se ti necessità.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it