Utente 197XXX
Buongiorno,
da circa due anni e mezzo io e mia moglie stiamo cercando di avere un bimbo senza alcun risultato (comprese due IUI con esito negativo).Dalla serie di esami effettuati risultava tutto a posto per mia moglie mentre da parte mia, nei 3 spermiogrammi effettuati tra il 2005 e il 2006 sempre nella stessa azienda ospedaliera, risultava una teratozoospemia lieve, tra il primo spermiogramma e il secondo ho subito un intervento per ernia inguinale sx, tra il secondo e il terzo un intervento con legatura alta della vena spermatica per varicocele sx (diagnosticato nel 1996 ma non operato perchè dallo spermiogramma effettuato in seguito si aveva un esito di normalità e da allora non ho avuto più alcun dolore, anche un ecocolordoppler effettuato nel 2005 segnalava reflusso basso per il varicocele ancora presente). L'intervento per il varicocele mi era stato comunque consigliato da un andrologo per cercare di migliorare la situazione che dai 2 spermiogrammi precedentemente effettuati risultava non buona ma non disastrosa.
Tuttavia anche il terzo spermiogramma ha confermato sempre gli stessi valori.
Di seguito riporto il dettaglio dei 3 spermiogrammi:
1) spermiogramma del 16/03/05 (az. Ospedaliera)
Esame chimico:
coagulo: presente
Fludificazione completa entro: 35’
pH: 8.5
volume ml: 3.4
viscosità: normale
colore: perlaceo
odore: sui generis
Conteggio elementi cellulari:
nemaspermi: 41.8 milioni x ml
cellule rotonde: 5
leucociti: 7
Esame a fresco
Variazioni mobilità spermatozoi nel tempo:
spermatozoi mobili dopo 60’: 70%
motilità progressiva: vivace: 69% lenta: 16%
motilità in situ: vivace: 7% debole: 8%
spermatozoi mobili dopo 120’: 60%
motilità progressiva: vivace: 67% lenta: 14%
motilità in situ: vivace: 7% debole: 12%
agglutinazioni II ora: assenti
test di penetrazione – potenziale di penetrazione: normale
Swelling test – spermatozoi swollen%: 82
Esami biochimici
Fruttosio: 432
Acido citrico: 7.6
Esame morfologico su striscio colorato:
spermatozoi normali tot.: 10%
teste regolari: 6% teste con microvacuoli: 4%
varianti fisiologiche tot.: 37%
irregolarità: testa:16% midpiece e/o coda: 15% entrambi: 6%
spermatozoi abnormi: 53%
anomalie: testa:26% midpiece e/o coda: 16% entrambi: 11%
REFERTO: ABNORME, TERATZOOSPERMIA LIEVE
2) spermiogramma del 15/06/05 – dopo operazione ernia inguinale lato sx (az. Ospedaliera)
Esame chimico:
coagulo: presente
Fludificazione completa entro: 35’
pH: 8.5
volume ml: 3
viscosità: normale
colore: perlaceo
odore: sui generis
Conteggio elementi cellulari:
nemaspermi: 27.4 milioni x ml
cellule rotonde: 8
leucociti: 12
Esame a fresco
Variazioni mobilità spermatozoi nel tempo:
spermatozoi mobili dopo 60’: 75%
motilità progressiva: vivace: 68% lenta: 15%
motilità in situ: vivace: 10% debole: 7%
spermatozoi mobili dopo 120’: 75%
motilità progressiva: vivace: 68% lenta: 15%
motilità in situ: vivace: 10% debole: 7%
agglutinazioni II ora: assenti
test di penetrazione – potenziale di penetrazione: normale
Swelling test – spermatozoi swollen%: 63
Esami biochimici
Fruttosio: 435
Acido citrico: 4.6
Esame morfologico su striscio colorato:
spermatozoi normali tot.: 18%
teste regolari: 18% teste con microvacuoli: 0%
varianti fisiologiche tot.: 30%
irregolarità: testa:13% midpiece e/o coda: 8% entrambi: 9%
spermatozoi abnormi: 52%
anomalie: testa:27% midpiece e/o coda: 11% entrambi: 14%
REFERTO: ABNORME, TERATZOOSPERMIA LIEVE
3) spermiogramma del 05/06/06 – dopo intervento varicocele lato sx (az. Ospedaliera)
Esame chimico:
coagulo: presente
Fludificazione completa entro: 40’
pH: 8
volume ml: 3.4
viscosità: normale
colore: perlaceo
odore: sui generis
Conteggio elementi cellulari:
nemaspermi: 32.5 milioni x ml
cellule rotonde: 2
leucociti: 8
Esame a fresco
Variazioni mobilità spermatozoi nel tempo:
spermatozoi mobili dopo 60’: 72%
motilità progressiva: vivace: 65% lenta: 20%
motilità in situ: vivace: 10% debole: 5%
spermatozoi mobili dopo 120’: 75%
motilità progressiva: vivace: 65% lenta: 20%
motilità in situ: vivace: 10% debole: 5%
agglutinazioni II ora: assenti
test di penetrazione – potenziale di penetrazione: normale
Swelling test – spermatozoi swollen%: 78
Esami biochimici
Fruttosio: 452
Acido citrico: 4.99
Esame morfologico su striscio colorato:
spermatozoi normali tot.: 16%
teste regolari: 16% teste con microvacuoli: 0%
varianti fisiologiche tot.: 31%
irregolarità: testa:10% midpiece e/o coda: 11% entrambi: 10%
spermatozoi abnormi: 53%
anomalie: testa:19% midpiece e/o coda: 13% entrambi: 21%
REFERTO: ABNORME, TERATZOOSPERMIA LIEVE (effettuata anche spermiocultura, risulta tutto negativo)
Dopo un consulto presso un centro specializzato, ci è stato consigliato un ulteriore spemiogramma di controllo perchè i valori (molto simili) dei tre precedenti sembravano "stranamente molto alti" per la motilità progressiva rapida.
Ed ecco la sorpresa, tutt'altro che rincuorante:
4)SPERMIOGRAMMA (who 1999)- perdita delle prime gocce di sperma nella raccolta del campione
ESAME FISICO:
Volume 3,6 ml
coaugulazione presente, viscosità normale, liquifaz. a 30° completa, ph. 7,4
Spermatozoi 20.000/ mm3
Round cell. 200/ mm3
Leucociti 100/ mm3
MOTILITA' dopo 60'
totale 55%
progressiva rapida 0%
progressiva lenta 35%
non progressiva 20%
MOTILITA' dopo 120'
totale 53%
progressiva rapida 0%
progressiva lenta 33%
non progressiva 20%
ESAME MORFOLOGICO:
Spermatozoi normali 8%
abnormi 92%
anomalie testa 78%, coda 1%, tutto 13%
ESAME CITOLOGICO SU SPERMA CENTRIFIGATO
Cellule germinali immature, leucociti, cellule epitelari.
MAR TEST agglutinati 1% coda - giudizio negativo.

Motilità progressiva rapida:0% !!!
Ma come è possibile???Da 65-70% a 0%???
Siamo disperati e molto molto disorientati:abbiamo perso 2 anni e fatto 2 IUI inutilmente a causa di 3 spemiogrammi "errati"?
Quali possono essere le cause? Possiamo fare qualcosa o ci dobbiamo rassegnare?
Ringrazio per l'attenzione che vorrete prestare al mio caso.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
purtroppo credo che l'esame seminale più attendibile sia prorpio l'ultimo eseguito (infatti sono stati utilizzati i parametri del W.H.O. '99). Lo spermiogramma è a tuttoggi un esame eseguito da un "essere umano" e non da una macchina come per l'esame del sangue per cui è indispensabile che chi valuta il liquido seminale sia molto preparato e quindi un Laboratorio non vale l'altro.
Non dovete disperare e saltare da un Laboratorio all'altro a fare spermiogrammi perchè perdere tempo è la cosa più deletria per una coppia che cerca figli.
Dovete solo rivolgervi ad un Centro di di Sterilità competente ed essere seguiti seriamente e in parallelo da Andrologo e Ginecologo della riproduzione per capire se esistono dei problemi che giustifichino la mancata gravidanza dopo 2 anni e mezzo e se possibile risolverli.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,
concordo pienamente con le cose esposte dal collega Benaglia. Purtroppo ancora molti laboratori ,soprattutto nel nostro Paese , sottovalutano l'importanza della corretta esecuzione di un esame del liquido seminale . Si complica così inutilmente la vita già difficile di una coppia che ha un problema a riprodursi e dei clinici che devono valutare la loro situazione clinica.
Auguri ed un cordiale saluto