Utente 632XXX
Salve,
scrivo per chiedervi gentilmente una valutazione del seguente spermiogramma dato che il mio medico sarà fuori per un po'. Vi ringrazio in anticipo per l'aiuto che vorrete darmi.

Età 30 anni.

volume 5.1 ml
ph 7.4
aspetto proprio
viscosità nei limiti
fluidificazione finemente irregolare

NUMERO SPERMATOZOI
concentrazione per ml 41.000.000
totale per eiaculato 209.100.000

MOTILITà 2ore 4ore
Rettilinea veloce: 19.6% 15.2%
Rettilinea lenza 6.3% 3.4%
Discinetica 4.9% 4.7%
Agitatoria in loco - -

MORFOLOGIA
Forme tipiche 47%
Forme Atipiche 53%
Osservazioni: colli angolati, teste amorfe, tratto intermedio irregolare
Elementi linea germinativa -
Leucociti 600.000
Emazie -
Zone di spermio agglutinazione -
Cellule epiteliali di sfaldamento -
Corpuscoli prostatici ALCUNI
Giorni di astinenza 4 (in realtà sono 3 e mezzo)


-------------
In particolare mi sono saltati all'occhio questo dati (o perchè non so interpretarli o perchè al di fuori dei valori normali:
Fluidificazione (finemente irregolare)
Motilità (al di sotto dei limiti)
Forme tipiche, atipiche ed osservazioni (valori non esaltanti e osservazioni che non so interpretare)
Corpuscoli prostatici (alcuni)

Vi ringrazio sin da ora!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro swignore,
per valutare un esame bisogna sapoere il perchè è styato fatyto. Comunque vis sono alterazioni di motilità e viscosità. Sicuro che sia stato fatto con prelòievo in loco e letto secondo modalità WHO 1999? Se ne accerti.
Detto questo bisogna valutrare quaòle sia la causa di queste alterazioni che il peso sulla fertilità delle sue altyerazioni varia anche in relazione aòlla causa. Lo ripeta, che è esame che fluttua, e vada da collega.
[#2] dopo  
Utente 632XXX

Iscritto dal 2008
Caro dottore,
grazie per la risposta.

E' sufficiente un medico generico o serve un andrologo/urologo?

L'esame mi fu prescritto dopo una visita di controllo andrologica senza particolari motivazioni ma soltanto perchè non era mai stato fatto.

Sul foglio si parla di valori minimi secondo modalità WHO 1999 quindi penso che sia così.

Il prelievo è stato fatto in loco, seppur l'ospedale non fosse dotato di apposita sala e redirigesse le persone in un bagno pubblico.

Il contenitore è stato aperto 5 minuti prima della raccolta (sarebbe difficile aprirlo proprio nel momento dell'eiaculazione...)

Grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
vada dall' andrologo che l' ha prescritta: saprà darle rispostE Non mi riferisco a quando è stao aperto il contenitore, ma mi riferisco a quanto tempèo è stato lasciato lì.
[#4] dopo  
Utente 632XXX

Iscritto dal 2008
Io ho dato il contenitore 5 minuti dopo il prelievo, dopodichè l'addetta lo ha messo in un "vassoio" insieme ad un altro paio di contenitori. Poi chi lo sa!

La ringrazio per il supporto.

P.S.
prendo il micardis plus per la pressione, non so se questo possa influire. La dottoressa comunque lo segnò in una sua scheda.

grazie
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Quel farmaco non fa nulla, attendiamo valutazione dal vivo, eventualkmente lo ripeta che è esame che fluttua, comunque non ha grandi problemi. Così pare.
[#6] dopo  
Utente 632XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio davvero. provvederò ad aggiornarla dopo valutazione dal vivo.
grazie ancora!