Utente 114XXX
egregio dottore di martino,salve sono gianni, volevo chiedere avendo una dilatazione radice aortica di 42mm, nel 2007 era di 40mm, volevo chiedere facendo un lavoro pesante la dilatazione puo peggiorare. grazie sempre per la sua cortesia. distinti saluti buona domenica.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile Sig. Gianni, la progressiva dilatazione della radice aortica siccome può risentire del carico pressorio cui è sottoposto il cuore, in casi di aumenti importanti della radice aortica (>1mm/anno), richiedono in genere oltre a terapia farmacologica ipointensivante, anche la riduzione del carico lavorativo che determini notevole impegno fisico (ad. es. manovale, muratore, ecc...).
Saluti