Utente 999XXX
Esimio Dott.Stante,Le scrivo per mia figlia che ha 35 anni ed a causa della varicella,contratta quando aveva 13 anni e di una pelle leggermente grassa in certi punti,ha sulle braccia e sul petto,cicatrici di colore bianco,di forma tondeggiante ed in rilievo,piuttosto evidenti.Inoltre,la pelle nelle zone di cui ho scritto,sembra diventata ancora più grassa e mia figlia non sopporta alcun tipo di crema.Cosa,cortesemente,ci può consigliare per attutire le cicatrici e per correggere i difetti della pelle così diventata?E'opportuno che si esponga al sole?E' una cosa che fa di rado,non so se spingerla o meno.Ha la carnagione chiara.La ringrazio e La saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Luca Bandini
20% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 20
Iscritto dal 2009
Ho visto che il collega non ha potuto risponderle ancora.
Le cicatrici della varicella sono difficili da trattare, come molte altre cicatrici.
Attualmente l'arma piu efficace nel trattare una forma "disseminata" di cicatrici da varicella è la laser terapia.
Il sole va evitato nel periodo dell'infezione o subito dopo di essa, poi non avrà alcun particolare effetto benefico o negativo sugli esiti cicatriziali.

[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Di terapie per le cicatrici acneiche ce ne sono molteplici: così come di laser (pochissimi quelli che impattano significativamente questo problema)

il consulto è dedicato al Collega Stante e pertanto è d'uopo astenersi da ulteriori specifiche ed attendere la sua risposta; in caso contrario l'utente potrà rieffettuare una più generica richiesta.

[#3] dopo  
Utente 999XXX

Iscritto dal 2009
Gentili Dottori,siamo liete di aver fatto la Loro conoscenza e ringraziamo per l'interessamento. Se non è di troppo disturbo,potremmo chiedere se,tentando,con il laser,sarebbe invasivo?E come viene praticata questa terapia.Ringraziamo.Cordiali saluti.Eugenia Reggenti