Utente 116XXX
Salve sono un ragazzo di 21 anni e vorrei chiedere un consiglio riguardo la mia situazione: è quasi un mesetto che ho del fastidio ai testicoli, a volte al destro a volte al sinistro; sono andato dal mio medico di base che dopo una breve visita mi ha detto che erano secondo lui da escludere cisti, varicocele o tumori e che probabilmente il dolore sarebbe passato da solo. Così non è stato e così mi sono fatto prescrivere una ecotomografia scrotale (che sarà effettuta la settimana prossima) e uno spermiogramma che ha dato come valori anormali i seguenti:
Round cells 1.5 mil./ml

motilità % 1h % 2h
I grado 16 18
II grado 24 23
III grado 25 27
IV grado 35 32

Osservazioni: astenospermia.

Ora, in attesa dell'ecografia, che esami mi consigliereste di fare così da avere una visione più completa? A cosa può essere dovuta questo dolore e astenospermia? Varicocele? qualche tipo di infezione?
Vi ringrazio per l'interessamento e per l'attenzione.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
i dati che posta del suo spermiogramma sono assolutamente incompleti, da quello che manda esiste comunque una alterazione della motilità. Con ecografia e spermiogramma vada da collega. Le cause di alterazione della motilità sono numerose a volte sovrapposte, per cui vanno individuate mediante visita.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

un esame del liquido seminale che evidenzi problemi di motilità degli spermatozoi dovrebbe essere confermato o smentito da almeno un altro esame da effettuare nel giro di un mese, magari associandolo ad una spermiocoltura con antibiogramma per verificare se siano presenti infezioni delle vie seminali.
Con i dati di laboratorio e la ecografia consultare un andrologo
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio per la risposta; per quanto riguarda lo spermiogramma ho riportato solo i valori anomali, gli altri valori erano infatti soddisfacenti:
concentrazione 60Mil/ml
volume 4ml
viscosità regolare
fluidificazione completa entro 60min
Ph 7.87
emazie assenti

Morfologia
normali 38%
anomalie di testa 13%
anomalie collo 16%
anomalie coda 23%
immaturi 10%

vedrò quindi di fare anche un esame che evidenzi possibili infezioni. Vi ringrazio ancora per le risposte e mi scuso per il disturbo ma il fatto è che tra richiesta dell'esame e i risultati passano anche più di due settimane e volevo quindi evitare di farne uno per volta.
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara wsignora,
non vedo segni di infezioni, pernane il deficit di motilit ed il mio consiglio precedente.
[#5] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno,
ho ricevuto oggi gli esiti di spermiogramma (negativo) e dell'ecotomografia; il dottore scrive:
"didimi in sede, nei limiti per dimensioni, morfologia e struttura di fondo con ilo piuttosto iperecogeno probabilmente per la presenza di calcificazioni allineate raggruppate.
Regolare la testa degli epidimi.
Non evidenti segni di idrocele nè di varicocele bilateralmente."

Che significa in parole povere? posso avere una qualche patologia? se si quali sono le varie possibilità?
Ad ogni modo domani andrò dal dottore per farmi prescrivere una visita specialistica.
Vi ringrazio per l'attenzione e attendo una vostra risposta.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Appunto vada, che di qua si fa fatica a definire cosa sta alla base di quel broblema. A volte gli spermiogrammi sono alterati sensa una patologia evidenziabile.