Utente 660XXX
Buonasera, sono circa 1 e mezzo che cerchiamo un bimbo, mio marito ha eseguito lo spermiogramma, vorrei poter sapere se i valori indicati sono nella norma e se c'è qualche problematica riguardo la sua fertilità. Vi indico i risultati:

ESAME MACROSCOPICO

Volume:1.7 ml (v.di rif. 2-6 ml)
Aspetto: opalescente
Colore: biancastro
Tempo di fluidificazione: 15 minuti (v.di rif. 30-60 minuti)
Viscosità: normale
pH: 7.0 (v.di rif.>7.2<7.8)

ESAME MICROSCOPICO

Concentrazione nemaspermica/ml: 27.000.000/ml (v.di rif.>20.000.000/ml)
Concentrazione nemaspermica/eiac.: 45.900.000/eiac (v.di rif.>40.000.000/eiac.)
Numero cellule tonde: 1.000.000/ml (v.di rif.<5.000.000/ml)
Cristalli: assenti
Batteri: assenti
Agglutinazioni: assenti
Leucociti: 540.000/ml (v.di rif.<1.000.000/ml)
Emazie: assenti (v.di rif.: assenti)
Corpuscoli prostatici: presenti
Spermatociti primari: rari
Spermatidi: presenti

MOTILITA'
I°lettura II°lettura
(dopo 60') (dopo 120')
Motilità complessiva 55% 50%
Mot.lineare rapida 25% 30%
motlineare lenta 29% 30%
motilità discinetica
o non lineare 22% 14%
motilità agitatoria
in loco o in situ 24% 26%
valori di rif. > 50% (1+2+3) di cui > 25% (1+2)

MORFOLOGIA

Forme tipiche e varianti fisiologiche:33%
Anomalie della testa:50%
Anomalie della parte intermedia:10%
Anomalie della coda:7%
Valori di rif.: forme tipiche > 30%

Vi saremmo molto grati se poteste aiutarci a comprendere questo risultato.
Vi confidiamo che siamo molto scoraggiati, perchè non riusciamo ancora ad avere dei figli e vorremmo fare il possibile per risolvere eventuali problemi di infertilità.

Grazie tante per la vostra professionale e gentile attenzione

Cordiali saluti

Stefania




Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

l'esame presentato, con i parametri riferiti dal laboratorio da lei usato, sembra essere sostanzialmente nella norma.

A questo punto bisogna però consultare in diretta un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Utente 660XXX

Iscritto dal 2008
Grazie tante Dottore,
quindi lei mi consiglia di consultare un andrologo per capire le cause riguardanti le difficoltà di concepimento, non perchè i risultati siano dubbi? Le parole "sostanzialmente nella norma" vogliono dire che è tutto a posto o c'è qualche parametro da approfondire?
A dicembre ho fatto un controllo dal ginecologo ponendogli le difficoltà di concepimento, non rilevò nulla di anomalo nella visita e mi consigliò di continuare a provare nei giorni fertili e se dopo cinque mesi non fosse accaduto nulla di fare eseguire lo spermiogramma a mio marito.
A questo punto vorrei consultare nuovamente un altro ginecologo per continuare ad approfondire su di me e con l'occasione fargli visionare lo spermiogramma di mio marito, lei lo ritiene fattibile? O pensa che nel suo caso sia indispensabile consultare un andrologo?
Scusi tanto per l'insistenza e la ringrazio anticipatamente.


Cordiali saluti

Stefania
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,

l'unico dato discutibile da rivalutare del liquido seminale di suo marito sarebbe la morfologia degli spermatozoi.

L'esame che ci ha inviato presenta infatti una percentuale di forme normale non realistica rispetto alle ultime indicazioni forniteci dall'Organizzazione Mondiale della Sanità.

Poi, in questi casi, come lei consulta il suo ginecologo è bene che suo marito si faccia seguire dal suo andrologo!

Se vogliamo essere poi ulteriormente corretti le consiglio allora di ripetere l'esame del liquido seminale in un Centro più aggiornato e dedicato o meglio prima sentire un andrologo esperto in patologia della riproduzione umana poi sarà eventualmente lui ad indicarle il Laboratorio che fa le valutazione del liquido seminale seguendo le indicazioni date dall'OMS.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com


[#4] dopo  
Utente 660XXX

Iscritto dal 2008
Grazie tante Dr. Beretta,
seguirò i suoi consigli.

Cordialmente

Stefania
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice ,

comunque, fatta fare la valutazione andrologica a suo marito, ci tenga poi aggiornati sulle conclusioni diagnostiche e sulle indicazioni terapeutiche che vi saranno date, se lo desidera.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#6] dopo  
Utente 660XXX

Iscritto dal 2008
Sara mia premura tenerla informata appena avremo modo di consultare l'andrologo, è il minimo che possiamo fare per ringraziarla per la sua disponibilità e la sua professionalità.

Cordiali saluti

Stefania

[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara Signora Stefania,

qua siamo ed attendiamo!

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com