Utente 116XXX
esito eco addome odierno:
Versamento ascitico di discreta entità. Il fegato presenta nel segmento 8 una formazione rotondeggiante del diametro di 32 mm,solida, disomogenea, a contorni netti con alone delimitante ecoprivo: lesione ripetitiva?
Nel lobo destro alcune piccole cisti. Minuti calcoli nella colecisti.
Nell'epigastrio, in sede retroepatica, massa del diametro di 47 mm, solida, parzialmente colliquata, a contorni irregolari. Reni e milza regolari.
Nello scavo pelvico voluminosa massa di 10 cm circa di diametro, strutturalmente mista, pseudocistica, verosimilmente riferibile a un processo eteroplastico di pertinenza ovarica.
[#1] dopo  
Dr. Vito Barbieri
32% attività
16% attualità
16% socialità
CATANZARO (CZ)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
da come ha iniziato il consulto, ed avendolo finito senza un quesito specifico, mi fa venire il dubbio che lei abbia già posto un altro quesito e che questo sia il prosieguo staccato dal contesto.
Se non è così e voleva solo sapere cosa vuol dire questo esame, le rispondo dicendo:
1. qualcosa di serio c'è in questo referto (ed anche più di qualcosa);
2. è necessario come primo passo che mostri l'esame ad un ginecologo che poi le farà o le programmerà gli accertamenti necessari per definire la diagnosi;
3. essendo fondamentale questo passaggio, preferirei non esprimermi con ulteriori dettagli, per il momento, tuttavia tenga informato me ed i miei colleghi, se lo desidera, nel prosieguo dell'iter diagnostico-terapeutico.
Cordiali Saluti