Utente 116XXX
Salve,ho un problema al cuore,cioè ogni tanto mi suvvengono dei tonfi,come se il cuore si fermasse e poi ricominciasse a battere.Ovviamente ho fatto dei controlli,ho eseguito un elettrocolordoppler e mi hanno detto che c'è un piccolo punto del cuore che non si è ancora chiuso e quindi provoca una specie di rigurgito.Ma nulla di preoccupante,premetto che soffro un pò di ansia,e che sto andando da uno psicologo,ma non credo sia dovuto all'ansia poichè non mi viene nessun attacco di ansia mentre avviene il tonfo.Che consigli mi date a cosa potrebe essere legato tutto ciò?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'evento più probabile legato alla sua sintomatologia è data dalla extrasistolia. Trattasi spesso di un lieve disturbo, quasi sempre benigno, del ritmo cardiaco, spesso connesso in giovane età allo stato emotivo del soggetto e data la sporadicità dello stesso direi poco preoccupante. Nel caso qualora la sintomatologia dovesse aumentare per frequenza e durata, sarebbe il caso di rivolgersi al curante per gli opportuni approfondimenti.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 116XXX

Iscritto dal 2009
ok grazie vedo che è di napoli...io sn di san giorgio chissà magari potremmo incontrarci saluti e grazie x la consulenza.