Utente 116XXX
cari signori,ho 54 anni sino a circa 8 mesi fa la mia vita sessuale era buona,dopo non so cosa è successo,ma il mio pene ha cambiato forma,la base,in erezione è gonfia normalmente, poi si restringe per un 4-5 cm,tornando pressocchè normale poco prima del glande.Ho cominciato ad avere problemi di erezione,incomplete e non durature,è come se,durante l'erezione,si formasse una stenosi,una sorta di anello,un restringimento,nella parte centrale del pene,ovviamente l'erezione non è mai come prima,cosi come l'eiaculazione,è come se ci fosse mancanza di sensibilità nel glande.Sono diabetico in sola cura alimentare,circa un anno fa sono caduto fratturandomi la rotula,ho associato l'inizio del problema con la convalescenza post operatoria,anche se non riesco a capire il perchè.Vorrei andare a fare una ecografia dei vasi penieni in fase dinamica e gli esami ormonali classici.Sto prendendo su suggerimento circa 21 gr.di vitamina E al giorno.Mi comincia a dare dei seri problemi psicologici.Vi prego di rispondermi e scusate il lungo discorso.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

visto il suo problema dismetabolico (diabete), il possibile trauma(?) e la sua sintomatologia clinica (disturbi), il sospetto in questi casi è che si tratti di una induratio penis plastica.

A questo punto però bisogna consultare un esperto andrologo e con lui decidere l'iter diagnostico e poi terapeutico da seguire.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Dr. Diego D'Agostino
24% attività
0% attualità
12% socialità
TREVISO (TV)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Egr.lettore,
concordo con il dr.Beretta.E' verosimile l'ipotesi di I.P.P.;faccia pure l'ecocolordoppler peniena ,anche per documentare l'eventuale placca,misurandone i diametri per monitorizzazrla nel tempo e per vedere se ci sono o meno calcificazioni.
Ci faccia sapere