Utente 305XXX
Buonasera,sono stato operato il 4 dicembre 2008 ,ho 42 mi hanno sostituito la valvola aorta ascend con quella meccanica,dopo l'intervento ho avuto qualche complicazione come la trasfusione di sanghe 2 sacche piccole per anemia,un piccolo riversamento pleurico scomparso dopo 3giorni,da dicembre 2008ad 1settm fà mi tengo sotto controllo dal mio cardiologo,di cui faccio holter pressorico visita cardiologica+elettrocardiogramma+ecocardiogramma,esami di sangue tutti, ogni mese feccio inr, tutto ok. Prendo 1+1quarto di cumadin alle 16,00 la mattina alle 8,00 1 di sequaquor,assumo ansiolitici per dormire ma non ci riesco,ho ripreso ha lavorare dopo 3 mesi dall'intervento in ufficio senza fare fatica sto seduto. Vorrei chiederle da qualche mese ad oggi mi sento le gambe pesanti, poco appetito,e senza forze,da cosa puo'dipendere?In attesa di una vostra risposta le porgo CORDIALI SALUTI.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, considerato il tipo di intervento cardiochirurgico subito, le complicanze postoperatorie, lo scarso riposo notturno da lei indicato, sono questi tutti fattori che rallentano la pronta ripresa del paziente, per cui se le cure sono ottimali, se si escludono problemi anemici, diselettrolitici o una scarsa alimentazione, il recupero delle forze fisiche seppur lenta sarà comunque graduale.
Saluti