Utente 117XXX
Salve! sono una ragazza di 19 anni preoccuapata del mio cuore! Ogni tanto senza fare sforzi, mi si accellera tanto il mio battito e la sua durata è di pochi secondi. Già da piccola mi succedeva, ma la mia dottoressa mi ha sempre detto di stare tranquilla che era dovuta anche alla crescita. Non mi viene spesso, anzi a volte in un anno non si presenta neanche una volta, ma vorrei tanto sapera cos'è! Inolte, ogni tanto quando sforzo e non, mi vengono delle fitte sotto alla mammella sinistra, e quando mi capita e faccio un sospiro la fitta si sente di +. Vorrei sapere, quindi se le due cose sono connesse.
Rimango in attesa di una Vostra risposta.
Distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Massimo Tidu
36% attività
12% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Gentile utente:
L'accelerazione del cuore, della durata di pochi secondi potrebbe essere ascrivibile a piccoli episodi di tachicardia sopraventricolare non sostenuti, che mantenendosi con tale frequenza temporale(meno di 1 volta all'anno)e per pochi secondi, non desta preoccupazione.
Analogo discorso della fitta nella regione mammaria sinistra la cui intensità incrementa con l'inspirazione profonda. Dalle caratteristiche da lei descritte, non parrebbero essere dovute ad anomalie cardiache, ma più a piccole contratture della muscolatura toracica. Non credo esista correlazione ra i 2 sintomi segnalati.
A disposizione per ulteriori consulti
[#2] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
Gentile Dott. Tidu,
La ringrazio davvero molto per la Sua risposta! Mi ha veramente tranquilizzata e resa felice! Grazie mille!! :-)
Distinti saluti.