Utente 981XXX
gentili medici,
poco più di 4 mesi fa ho subito un intervento di circoncisione ora vorrei capire perchè ho ancora dei problemi e cosa devo fare(ho già consultato molti medici ma mi dicono o di aspettare o di fare un "ritocco", io sinceramente non so più cosa fare...)

-il prepuzio, che è stato cucito alla base del glande, presenta un cerchio di "salsicciotti" che nella masturbazione se si bagnano con saliva quando toccano la parte del glande ci si "attaccano" e ho una forte sensazione di fastidio (questi "salsicciotti" un urologo mi ha detto che sono dovuti a dei vasi linfatici e che può succedere...)

-nella zona del frenulo è un vero caos... ai lati del frenulo ci sono delle vesciche enormi e anche nel frenulo non capisco di preciso cosa sia stato fatto... perchè nella masturbazione mentre nella parte superiore la pelle può con forza risalire un po' sopra il glande, sotto è bloccata dalle vesciche e dal gonfiore, che parte dalla parte a destra del frenulo, procede in senso antiorario e completa "mezza circonferenza"

-i punti sono stati tolti da un urologo (non il mio chirurgo) dopo 35 giorni, lui sosteneva che il filo era troppo grosso e in disuso. sembra però che nella parte gonfia del frenulo ci sia sotto una parte del filo dei punti, la parte sotto il glande è proprio gonfia e mi fa male pressarla un po', in effetti la parte sotto gonfia sembra un "tutt'uno" anelastico

-dicono che una volta tolto il frenulo non ci sia più "trazione" ma da me non è così, se tiro la pelle indietro mi fa male e il glande si curva verso il basso



vi prego, so benissimo che devo andare da un medico (tra un po' ne cercherò un'altro) ma il fatto è che ne ho girati veramente molti, ho perfino fatto più di 1000km per andare da un chirurgo più conosciuto ma le risposte sono contraddittorie
[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
8% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

può essere normale che a distanza di quattro mesi una circoncisione possa aver determinato la comparsa di irregolarità cicatriziali anche a livello del frenulo su cui spesso gioca un ruolo anche la stimolazione manuale del paziente con la masturbazione.
se i medici che la hanno rivista hanno escluso complicanze di rilievo, aspetti ancora qualche mede e, poi, dopo l'estate veda di rivalutare il problema
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 981XXX

Iscritto dal 2009
ma il probelma che mi preoccupa molto è il primo:

il prepuzio, che è stato cucito alla base del glande, presenta un cerchio di "salsicciotti" che nella masturbazione se si bagnano con saliva quando toccano la parte del glande ci si "attaccano" e ho una forte sensazione di fastidio


quindi basta che si bagnano di qualsiasi liquido che aderiscono al glande e poi dà molto fastidio quando si staccano, in pratica per me è già impossibile praticare la masturbazione con qualche lubrificante, figuratevi quindi avere un rapporto...