Utente 187XXX
Buongiorno.Ho 55 anni e da circa una mese mi capita di avvertire un dolore sulla parte bassa sinista del ventre durante l'ieaculazione che dura qualche secondo. Attulamente non soffro di disturbi urinari( bruciori o dolori o frequenti minsioni). Da una ecografia addominale eseguita 4 mesi fa la prostata risultava nella norma come dimensioni ed il PSA normale.Chiedevo se era il caso di sottopormi a degli accertamenti ed a una visita medica urologica o andrlogica.Grazie per le vostre risposte.Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il dolore eiaculatori può dipendere da infiammazioni prostaiche ed uretrali che di qua non riesco a distinguere. Vada da un collega, magari con un PSA recente.