Utente 117XXX
scusate ho una storia di impotenza da anni o 35 anni, o consultato anni fa un andrologo che mi visitato anche la parte interessata tramite palpamento, dicendomi che li andava tutto bene,che il problema era psicologico,di tornare semai proseguiva ma di rilassarmi ecc (visto che dallo psicologo di mio ,non ci andavo mica) ora non e' questo il problema, il fatto sta che o recentemente (ieri) preso del cialis (che mi e' stato dato) era da 20mg, io per paura dei medicinali (o degli scherzi diciamo cosi)ne ho preso meno della meta,
a funzionato e io che non ci credevo, ormai al sesso mica ci pensavo piu anche con le masturbazioni da solo ,non avevo erezione ,ma qui il problema :
eretto era eretto ,ma e' anche storto ma vistosamente, ora il fatto, che si sia stortato (piega dal centro verso destra e un po sotto sopra)e il motivo della comparsa del impotenza, o e' impotenza stessa ad averso come dire stortato ma poi si raddrizza, o e' effetto del cialis?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
questa storia non mi piace chi le ha dato il farmaco?. Vada ad un consulto da collega per capire cosa è successo a quel pene. Che il farmnaco non lo fa certo diventare storto.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la assunzione del Cialis non può aver indotto alcuna modificazione della struttura e conformazione del suo pene. Forse la scarsa attività sessuale degli ultimi tempi non le avevano permesso di osservare la curvatura che ora la sta preoccupando.
Si faccia vedere da uno specialista andrologo che potrà effettuare le indagini appropriate ( ecodoppler penieno) per definire megliomil problema
qualche informazione in più su www.erezione.org
cari saluti