Utente 111XXX
Come da oggetto volevo chiedervi un parere al riguardo.

A seguito di una cura di 10 giorni con ciproxin 500 per un infezione urinaria da proteus mirabilis ho notato delle chiazze sul glande. Pochi giorni dopo queste si screpolavano e la pellicina si seccava e staccava senza alcun minimo dolore.
Sono andato da un dermatologo che non ha riscontrato nulla di particolare. Mi ha consigliato di applicare una crema Tropo 5. In una settimana tutto è ritornato normale. Adesso il problema si ripropone peraltro con secchezza del prepuzio che è molto aderente al glande.
Come detergente intimo per un certo periodo di tempo ho usato Saugelle ph 3.5.Mi sono reso conto che era detergente intimo femminile. Ora uso normale sapone. Potrebbe essere anche questo una concausa?
Cosa mi consigliate?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2005
Sicuramente di abbandonare i detergenti acidi, i quali favoriscono l'insorgenza la permanenza di sovrainfezioni micotiche da candida (CONTRARIAMENTE A QUANTI MOLTI PENSANO) e di lavare la zona con detergenti oleosi a Ph basico o fisiologico.
se la sintomatologia persiste contatti un dermatologo.

Cari Saluti.
Dott. Luigi Laino, ROMA