Utente 105XXX
Salve, ho bisogno di aiuto...ho la febbre alta da 3 giorni..38.5 si abbassa con l'efferalgan dopo un ora e poco dopo si alza.Non ho nessun altro sintomo se non che non vado in bagno da 3 giorni (sono molto regolare, ho la colite di solito), e soffro spesso di placche e tonsille molto gonfie ma in questi giorni non fanno male sono un po gonfia..secondo voi è semplice influenza?non l'ho mai avuta per tanto tempo.grazie
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
L'andamento della febbre che lei descrive, e il fatto che diminuisce assumendo Paracetamolo, potrebbe essere un sintomo di infezione virale delle prime vie aeree. Pero' un solo segno, peraltro riferito, e' realmente un po' poco per fare diagnosi. Inoltre tre giorni di febbre e antipiretici senza apprezzabili risultati potrebbero anche suggerire una causa invece batterica, che quindi richiederebbe l'utilizzo di antibiotici: a questo punto e' indispensabile farsi visitare dal proprio Medico di Famiglia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio..oggi dopo 5 giorni la febbre è passata sperando che non torni. Il tampone è risultano negativo e non ho fatto nessun antibiotico quindi credo sia stato tutto di natura virale comunque provvederò alle analisi del sangue e delle urine per vedere se c'è presenza di batteri. grazie ancora
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Molto bene. Infatti e' proprio il terzo o quarto giorno di febbre che funge spesso da demarcazione tra una sospetta causa batterica e una virale...
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Pensavo fosse finita...mi sono riempita il corpo di punti-macchie rosse e dato che faccio lo stage in un asilo forse mi hanno attaccato qualche malattia infettiva. cosa puo essere?
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
In questo caso le cose assumono una connotazione completamente diversa: soltanto chi avra' modo di visitarla sara' in grado di dirle se si tratta di una comune malattia infettiva oppure di una iper-reazione cutanea.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
ieri mattina mi sono svegliata con i legamenti che mi facevano male, dei polsi, del braccio e alcune dita dei piedi. Stamattina invece non riuscivo e tutt'ora non riesco ad alzare il braccio mi fa malissimo. cosa mi sta succeddendo?
[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mi scusi, ma e' stata dal Medico come le avevo consigliato? Se qualcuno non la visita come facciamo a darle un secondo parere?
Cordiali saluti
[#8] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
si sono stata dal medico ma non sapeva cos'era, oggi vado perche mi è tornato male ai polsi. Spero di capire cos'è
[#9] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Come sarebbe "non sapeva cos'era"? Non le ha detto altro? Non le ha chiesto accertamenti o consulenze Specialistiche? Se era la manifestazione cutanea di una malattia infettiva il Medico di Famiglia in genere e' uno tra i massimi esperti... Non si metta a ridere, ma se conosce un Pediatra provi anche a far vedere a lui questi puntini rossi: anche il Pediatra e' un grande esperto di malattie infettive! Ci faccia sapere!
Cordiali saluti
[#10] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
ma ora i puntini non li ho più, ho questi dolori sembra ai tendini, mi passa da una parte e viene dall'altra. Domani faccio le analisi del sangue me le ha prescritte molto complete, anche le urine.
[#11] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Si', va bene gli accertamenti ematochimici. Ma a noi interessa sapere cosa e' emerso dalla visita... il sangue dice molte cose, ma molte di piu' ne puo' dire l'esperienza di un Medico...
Cordiali saluti
[#12] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
non so cosa dirle, ha detto che potrebbe essere stato questo cambiamento di temperatura ma io non ci credo molto. Io voglio saperlo più di lei cosa sta succedendo. grazie
[#13] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
A questo punto siamo molto curiosi anche noi. Speriamo che le analisi aiutino il suo Medico a darle una risposta.
Cordiali saluti
[#14] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
ma potrebbe essere una malattia infettiva dei bambini? tipo rosolia..ho visto su internet che i sintomi sono questi.

http://miaplacidusedaltriracconti.blogspot.com/2008/05/malattie-esantematiche.html
[#15] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Ma certo, chi puo' escluderlo...? Tuttavia mi pare perfettamente inutile che continuiamo a fare ipotesi senza che qualcuno abbia avuto modo di visitarla. Per quanto ne so potrebbero essere tante cose, ma se non vedo come posso aiutarla?
Cordiali saluti
[#16] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Si ha ragione, la mia dott ha detto che non devo preoccuparmi, ora faccio le analisi e aspetto la risposta. grazie
[#17] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Molto bene. Ci ricontatti, se crede, quando avra' i risultati.
Cordiali saluti
[#18] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
ho le analisi del sangue:
Hgb: 11.8 (12-16)
Hct: 35 (36-48)
P-Lcr (% gradi piastrine) 19% (20-48)
ESAME URINE:
Emoglobina: 0.06mg/dl (fino 0.03mg)

ESAME SIEROPROTEINE:
Ves: prima ora 28mm (1-15)


IgG: 178 U.A (>20 positivo)

[#19] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Beh, quello che ci ha scritto e' soltanto una piccola parte delle analisi che ha eseguito. I referti andrebbero visionati nel loro insieme dal Medico che li ha prescritti, per confermare o smentire i dubbi che l'hanno portato appunto a suggerirle di sottoporsi a questi test; e anche confrontati con i precedenti e con le sue condizioni cliniche.
Per quello che posso vedere sembra che una piccola infezione ci sia stata (e che lei e' anche un po' anemica, ma quale giovane donna non lo e' un pochino?)
Cordiali saluti
[#20] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Le ho scritto solo gli esami che sono segnalati dall'asterisco..io ho avuto anche la mononucleosi circa 2 anni fa e per un po di tempo rimane forse è anche quello.
Non sono mai stata anemica e non capisco perchè ora è cosi comunque cerco di mangiare cibi contenenti ferro.
grazie
[#21] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Valori di emoglobina al limite minimo sono spesso riscontrabili nelle donne in eta' fertile, anche se nel suo caso non si puo' parlare di una vera e propria anemia... Se dovesse esserci un riscontro simile (o peggiore) anche nei prossimi controlli senta cosa ne pensa il suo Medico.
Se invece vuole sapere perche' non si possono inviare via internet soltanto gli esami "con l'asterisco" la invito a leggere un interessante articolo scritto da un nostro esperto di Medicina di Laboratorio, reperibile al link http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42830
Cordiali saluti
[#22] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
Ok perfetto grazie di tutto cordiali saluti