Utente 841XXX
Salve,ho 39 anni da qualche tempo noto sopratutto dopo un rapporto o dopo una masturbazione che dalla base del glande in giu il pene e' arrossato,circa un anno fa avevo avuto lo stesso problema e avevo fatto un tampone ma e' risultato negativo e non vi era presenza di funghi.Tra l'altro ho fatto degli esami del sangue e mi risulta il valore dell'uricemia 7,24 (valori normali 2,6-7,2 mg%),ma sopratutto l'indice di katz 32,5(valori normali fino a 15)e velocita di eretrosedimentazione lettura :1 ora 32 mm ;e lettura 2 ora 66mm,sopratutto quest'ultimo valore mi preoccupa anche perche' l'anno precedente erano rispettivamente 16 e 34,sono piu che raddoppiati.il mio medico di famiglia sostiene che potrebbe essere un'infezione magari ai denti ma io non ho nulla di infiammato dopo aver verificato con un dentista.I valori alti e l'arrossamento potrebbero essere collegati?ho verificato anche il psa ed e' 0,49ng/ml (valori normali fino a 5 ng/ml).Vi sarei grato se poteste darmi delle indicazioni in merito.Vi ringrazio anticipatamente cordili saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
non credo che una modesta infiammazione del prepuzio possa alterare indice di Katz. Consiglierei intanto visita da collega per il pene. Per indice di katz esegua emocromo con formula, e profilo proteico, proteina C reattiva. Poi senta un ematologo.