Utente 154XXX
Salve, io sono un ragazzo di 23 anni è ho dei problemi riguardante i rapporti sessuali. Il problema consiste nella insoddisfacente erezione del pene, non riesco ad avere un erezione duratura in tutto il rapporto sessuale non parliamo di indossare il preservativo l’ erezione scompare quasi subito (usiamo la pillola per proteggerci). Non ho problemi di circolazione ho fatto esami del sangue ed il testosterone è hai livelli normali, con questa ragazza mi trovo bene durante i nostri rapporti non sono agitato e ne iperteso non ne soffro vorrei avere un parere professionale su cosa può essere??
Grazie a chiunque risponda.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pasquale Carpenito
24% attività
0% attualità
0% socialità
CASERTA (CE)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2003
Ti consiglio di effettuare altri esami del sangue per dosare alcuni ormoni: FSH-LH-PRL-DHT-E2.
Comunque, per escludere problemi di circolazione pelvica
l'esame da fare sarebbe ECOGRAFIA DEI CORPI CAVERNOSI.
Per maggiori informazioni:
www.impotenzaonline.org
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Petrosino
28% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2001
I dati forniti non sono sufficienti ad orientarsi verso patologie organiche.Dovrei conoscere innanzitutto se è la prima volta che capita questo.Hai avuto altri rapporti sessuali?hai erezioni notturne?Se si sono durature?Pratichi la masturbazione?Con quali risultati?Fai uso di farmaci?droghe leggere?Il meccanismo dell'erezione è complesso e delicato e non sempre...anzi molto spesso non ha origine da particolari stati patologici.Riscrivi e forniscimi dettagli.
[#3] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2003
Rispondo al Dr. Vincenzo Petrosino.Questo problema mi capita di frequente quasi in tutti i miei rapp. sessuali con la mia ragazza(ho da 3 mesi ho rap. sex)Ho erezioni notturne anche durature non uso droghe ne farmaci di nessun tipo a volte mi masturbo con risultati normali (erezione ieculazione) senza fatica.Il mio problema è che con la mia ragazza non riesco ad avere delle erezioni durature massimo 1-2 min. con il profilattico non ne parliamo svanisce immediatamente. Ma alla fine di ogni rapporto riesco ad avere un orgasmo soltanto masturbandomi personalmente.
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Petrosino
28% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2001
Probabilmente non si tratta di nulla di organico.Bisognerebbe analizzare il rapporto di coppia r vedere se ci sono motivi di disturbo.La ragazza ha avuto precedenti esperienze?Ti senti in eventuale competitività con il suo ex o con lei stessa?Trattasi di donna forte decisa assertiva?Potrebbe trattarsi esclusivamente di un ansia da prestazione..ossia c'è desiderio ma l'ansia ti invade.Potresti forse averla troppo posta su un gradino più alto del tuo oppure bisognerebbe trovare un intesa sul lato sessuale.Parlane con tranquillità con la tua partner e evitate per il momento i tentativi ..di penetrazione che se svolti con insuccesso vanno ad incrementare il circolo vizioso dell'ansia da prestazione.
Se ti fa piacere vorrei anche conoscere cosa è accaduto dopo la tua prima volta..cosa ha detto la tua ragazza e cosa hai fatto tu.Comunque tieni presente che tutto ciò che ti dico rappresenta esclusivamente un punto di riferimento generico se il problema persiste devi consultare un collega che ti sottoporrà ad anamnesi e visita.
[#5] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2003
Rispondo al Dr. Vincenzo Petrosino.Il nostro rap. di coppia è normale ed ache a me sembra strano che mi succeda questo(da solo con la masturbezione non mi è mai capitato), anche con la ragazza di prima avevo questo problema,l' attuale ragazza ha già avuto rapporti sessuali prima dei nostri, non mi sento afatto in conpetitivita con nessuno durante i rapp. mi sento (forse in apparenza) tranquillo e rilassato perchè un inizio d'erezione c'è.Non trascuriamo che nella vita a volte mi inervosisco per niente, e negli stres mi prende l'ansia, ma mai manifestata in codizioni da preoccuparsi tutto sommato nella media.Nel mio primo rap. sex la mia ragazza è stata sodisfatta tutto normale io però avevo sempre quel problema.Con la mia parther abbiamo affrontato il problema e abiamo deciso intanto di usare la pillola e che io vada da un andrologo. Comunque questo sabato ho appuntamento con un andrologo della mia zona vediamo cosa mi consiglia di fare.....
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Petrosino
28% attività
4% attualità
16% socialità
SALERNO (SA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2001
Se il problema era gia presente bisogna cercare la soluzione e certamente un adeguata terapia ti eliminerà il problema.Rivolgiti con estrema tranquillità all'andrologo e segui i suoi consigli.Fammi conoscere l'esito della visita e il risultato dell'eventuale terapia.
[#7] dopo  
Utente 154XXX

Iscritto dal 2003
Salve Dr. Vincenzo Petrosino io ho ancora un problema da 3 gg ho contratto la BALANOPOSTITE i sintomo sono arossamento del glande e delle pelle con prurito e formazione di pus (piccoli corpi bianchi) nel urinare non ho nessun problema. Cosa posso usare per farmela passare?Da dove si contrae, visto che io non uso il preservattivo con la mia ragazza?Grazie ancora Dr. Petrosino