Utente 118XXX
Salve a tutti , sono un ragazzo di 15 anni e da circa 2 mesi avevo riscontratu un problema al mio pene. Non riuscivo a scoprire il glande in erezione , pertanto ho cominciato ad "allenarmi" ed in meno di 15 giorni ho risolto il problema riesco a scoprire il glande in erezione. Prima di giungere al risultato ottenuto avevo dei fastidi al frenulo che tirava parecchio e sembrava diventare sempre + bianco poi in 10 giorni il frenulo non tirava più.
Risolto questo problema ho notato di avere un anello fimotico leggero, poichè certe volte giunta la massima erezione il glande non si scopre facilmente mentre la maggior parte delle volte riesco a scoprirlo tranquillamente. E' molto strano poichè se cerco di scoprirlo facendo pressione verso il basso dal prepuzio non ho alcun problema , mentre quando faccio pressione dal lato opposto mi viene 1 pò difficile ricoprire il glande.. Pertanto vista la mia giovane età (15 anni) è necessario consultare 1 medico oppure uun altro pò di allenamento basterà ad alleviare la fimosi?

Grazie in anticipo , spero potrete rispondere al più poresto dato che da qui a poco avrò dei rapporti pertanto vorrei sapere in che problemini potrei incorrere...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utete sarebbe preferibile che prima di fare qualunque tipo di esercizio, è consigliabile una vista almeno dal suo medico di famiglia