Utente 118XXX
salve , mi è stata diagnosticata la sifilide tramite test vdrl +--( non so cosa significhi +-- se qualcuno puo' gentilmente spiegarmelo ) e tpha 1:640
ora sono in attesa del fta abs e poi iniziero' la terapia antibiotica
ho macchioline rosse sulle mani e sulla pianta dei piedi e da qualche parte ho letto che si chiamano roseole
vorrei sapere se le macchie dellapianta delle mani sono infettive perche' ho dei nipotini e ho in terrore di averli potuti infettare toccandoli o abracciandoli

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora,
lei inbase agli esami che ci ha proposto, potrebbe avere una sifilide in fase iniziale. Quello che non quadra è, che se avesse veramente le roseole sifilitiche, tutti i tests sierologici dovrebbero avere valori altissimi. C'è, dal mio punto di vista qualcosa che nonm mi quadra bene: perchè non ci racconta tutta la storia e tutti gli esami che ha fatto? Avendo più notizie, forse, potremmo riuscire a darle delle risposte un pò più mirate e centrate.
Grazioe

Saluti

Mocci
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta
la storia è tutta questa
una settimana fa ho avuto i risultati delle analisi dove è scritto vdrl(+--) cosa significa +--?
tpha tit 1:640
ho fatto le analisi in quato presentavo macchiline rosse sul glande e sull'asta roseole(ne ho scoperto dopo il nome)
roseole sul palmo della mano e da poco sulla pianta dei piedi
ora sono in attesa del test fta abs perche' ha detto la mia dottoressa che serve per vedere se sono passato dalla fase 1 alla 2 o direttamente alla due e con questo esame possono darmi la terapia
per lei sono nella fase due di sifilide
cosa non quadra?
le roseole sulle mani sono infettive?
ci si puo' infettare con strette di mano o abbracci con roseole (sono secche)?oppure con scambi di posate accidentali?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Allora, la storia è tutta un pò strana, perchè per prendere quella malattia ci vuole un contatto, poi sapere quando il contatto c'è stato.
Altra cosa: la sta seguendo un dermatologo?
Grazie

Saluti

Mocci
[#4] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
grazie ancora per l'attenzione
allora io so bene come ho preso la sifilide ossia tramite contatto sessuale negli ultimi sei mesi ho avuto un rapporto a rischio e questa è la conseguenza(gia' fatto il test hiv e meno male negativo)
sono andato dal mio dermatologo a causa delle macchioline sul glande mi dise il mio dermatologo che poteva essere una balanopostite oppure per sicurezza bisognava fare il test della sifilide e nel frattempo avrei dovuto fare impacchi di acqua e amuchina al 5 %
per vari motivi ho aspettato unpo a fare il test e nel frattempo mi sono uscite le famose roseole sul palmo delle mani e qualcuna sulla pianta dei piedi
ho fatto il test circa 8 giorni fa ed è risultato positivo alla sifilide i dati che ho scritto sopra
le analisi le ho fatte vedere all amia dottoressa che mi ha detto di andare di ritornare dal dermatologo dopo i risultati dalla fta abs(circa 10 giorni) e con quelli e con la vdrl e tpha darmi la terapia giusta
vorrei sapere se le roseole sulla mani sono infettive
osa significa vdrl+--?
[#5] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2009
sono stato dal dermatologo venerologo(mutua e non mi fido molto)
fta abs +++
vdrl +--
tpha 1:640
in base a questi dati e alla comparsa delle roseole sono stato classificato come sifilide al secondo stadio
terapia
5 giorni e 2 compresse al giorno di eritrocina 500
poi per un mese 10 iniezioni di duiamocillina 1.200000 una ogni 3 giorni
fermare per un mese e riprendere il mese successivo altre 10 iniezioni una ogni 3 giorni
è normale fare tutte queste iniezioni?
poi mi ha denunciato all'ufficio sanitario e in forma nominativa nel senso che ha preso nome cognome via indirizzo a che serve? e la privacy? è normale fare la denuncia ? ha detto che mi convocheranno per vedere se sto facendo la terapia ( li abbiamo litigato perche' non volevo fare la denuncia)
è obbligatori?
[#6] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

è normale fare tutte quelle iniezioni in un caso conclamato di sifilide, come è normale fare una denucia sanitaria (i suoi dati sono prtetti da privacy).

Si curi e bene e non si preoccupi del procedimento: è tutto a posto e lei sarà tutelato da ogni punto di vista al 100%.

cari saluti