Utente 460XXX
buonasera, chiedo un parere per un paziente, mio marito, che guarito da una pancreatite procurata da calcoli biliari, dopo 15 anni, ha fatto i regolari esami del sangue di controllo con risultati eccedenti i limiti. specificamente: lipasemia 100 gamma gt 74 bilirubina diretta 0,41. gli atri valori erano nella norma. specifico che mio marito non fa uso di farmaci se non sporadicamente e beve poco vino saltuariamenti ma niente superalcolici.
vorrei sapere se c'è motivo di preoccuparsi e se necessitano esami ulteriori.
grazie a chi mi dedicherà la sua cortese attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
8% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

La lipasi è un enzima prodotto dal pancreas ed è connesso alla trasformazione dei grassi. Dopo una pancreatite acuta, la lipasemia può rimanere alta per un pò di tempo, certo non dopo 15 anni.
In linea generale, però, il valore normale è meno di 160 U/l, ma gli standard variano a seconda del laboratorio.
Nel suo caso, il valore dovrebbe rientrare nella normalità o in ogni caso non essere preoccupante.
Stesso discorso va fatto per la gammaGT e per la bilirubina diretta.

In ogni caso, per capire se vi è bisogno di esami ulteriori, è necessario che lei si consulti col suo medico curante, il quale, se del caso, potrà inviarla allo specialista più appropriato.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 460XXX

Iscritto dal 2007
grazie per la cortese risposta,