Utente 118XXX
ETA 29, SCRIVO A NOME DEL MIO RAGAZZO CHE HA 29 ANNI.
IO HO LA CANDIDA KRUSEI, ACCERATTA DA ALMENO UN ANNO.
IO ED IL MIO RAGAZZO STIAMO ASSIEME DA 6 MESI.ATTUALMENTE STO APPLICANDO DELLA CREMA PERCHè RITENGO DI AVERE I SINTOMI DELLA CANDIDA, ED HO NOTATO SUL PENE DEL MIO RAGAZZO UN ARROSSAMENTO SULLA PARTE TERMINALE DEL PENE E DEI PICCOLI PUNTINI ROSSI. NON AVVERTE PRURITO, NON CI SONO MACCHIE ROSSE ESTERE O GONFIORE, NE SECREZIONI BIANCASTRE..MA TEMO CHE POSSA ESSERE CANDIDA, E SOPRATTUTTO VORREI SAPERE SE DEVONO ESSERE EVITATI RAPPORTI ORALI E CHE CONSEGUENZE POSSONO CUSARE
GRAZIE IN ANTICIPO.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettrice,
temo non si possa prescindere da una valutazione andrologica diretta del suo ragazzo. Fino ad allora suggerisco rapporti protetti.