Utente 104XXX
Gentili dottori,

sono un ragazzo di 30 anni, siccome soffro da tempo di intenso meteorismo mi sono sottoposto ad ecografia addminale 2 settimane fa. Per fortuna tutto ok per quel che riguarda l'apparato gastrointstinale, piuttosto ho scoperto con tanta sorpresa di avere una ipoplasia renale dx: il rene controlaterale è ipertrofico e normale per indici di resistenza. Presenta uno spessore della corticale maggiore del normale. Il rene destro è appena abbozzato con una parte della corticale comunque evidente. Il medico sostiene che non sia funzionante. Devo dire che in tutti questi anni non ho avuto alcun motivo di sospettare questa malformazione. I miei esami ematici sono stati sempre nella norma, la diuresi, la clearance, la creatininemia e creatinuria sono nella norma (l'ho fatte dopo la ecografia) micoralbuminuria e proteinuria nella norma. Sono tendenzialmente ipoteso. La mia vita da allora sta cambiando, sto attentissimo alla dieta, evito traumi e a dire il vero mi sono un po' bloccato perchè penso a cosa potrebbe succedermi se si ammalasse il rene sano. Il mio dottore ha sdrammatizzato la cosa dicendo che ho vissuto senza problemi per 30 anni e non l'avrei mai saputo se non avessi fatto l'eco. Questo è vero, ma ora so che dovro' fare sempre controlli e stare attento allo stile di vita. Ho letto su internet che puo' associarsi anche a displasie e portare a tumori.
Cosa potete consigliarmi? sono in partenza per l'inghilterra dove rimarro' fino a settembre per cui non posso eseguire la scintigrafia che mi hanno consigliato. Posso stare tranquillo e rimandare gli esami a settembre?
Spero possiate un po' tranquillizarmi.
Grazie in anticipo.
[#1] dopo  
Dr. Rita Caponetti
24% attività
0% attualità
8% socialità
GROSSETO (GR)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Sono assolutamente in accordo con il suo medico, faccia una vita tranqulla.
Se Lei non avesse fatto una ecografia dell'addome non lo avrebbe mai saputo: sa quante persone, ormai anziane, si accorgono di aver vissuto tutta la vita con un rene solo? Tenga presente che ha un rene solo, ma viva la sua vita! Lei ha scoperto di avere un rene solo, ma pensi che nessuno di noi ha l'assicurazione di non ammalarsi mai, di non avere mai incidenti, di avere per sempre una funzione renale normale...
P.S. al ommento non c'è indicazione ( né alcun giovamento) a fare una dieta particolare: segua una dieta sana, ma questo lo consiglierei a chiunque!
Auguri!
[#2] dopo  
Utente 104XXX

Iscritto dal 2009
Grazie infinite dottoressa per la risposta....mi sento piu' sollevato. Seguiro' i suoi consigli. La saluto con stima