Utente 101XXX
salve,sono circa due mesi che ho l'impressione che il mio sperma non sia piu' denso come prima.Mi sembra annacquato.Lo so , detto cosi' ,potrebbe essere ridicolo e magari sara' solo una mia impressione, ma mi e' sembrato pure che sia diminuito di quantita' .La domanda che vi voglio porre e' se e' possibile che vi sia qualche patologia che renda gli spermatozoi meno vitali e che quindi conferisca un aspetto piu' inconsistente sia come densita' che quantita'.Premetto che io non avverto nessun dolore e ho regolarmente rapporti sessuali.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,
in questi casi la prima cosa da fare è un esame del liquido seminale. Quello che scrive a volte lo osserviamo quando abbiamo un problema ostruttivo post-infiammatorio ma ,senza una valutazione clinica diretta e senza un esame del liquido seminale, non possiamo aggiungere altro. Si consulti eventualmente con il suo medico di medicina generale per conoscere se , vicino alla sua residenza , vi è un collega andrologo a cui rivolgersi.
Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
anche io come il collega Beretta concordo sull'opportunità di eseguire uno spermiogramma per valutare la qualità seminale. Può anche rivolgersi subito ad un Andrologo della sua Città e seguirne le indicazioni diagnostiche ma di certo l'esame seminale le verrà richiesto.

Ci tenga informati
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
concordo con quanto espressoLe nella sua risposta dal Collega BENAGLIA: è giunto il momento più opportuno per la prima visita andrologica della Sua vita.
Auguri affettuosi ed un caro saluto.
Prof. Giovanni MARTIno
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,
se comunque dovesse avere problemi a reperire un collega andrologo vicino alla sua residenza può pure consultare il sito ufficiale della Società Italiana di Andrologia: www.siandrologia.org.
Ancora un cordiale saluto.