Utente 118XXX
Sono stato operato il 27 maggio 2009 all'ernia inguinale destra,nonstante l'operazione e il decorso post-operatorio sia andato bene soffro di disturbi,precisamente un dolore quando mi siedo e mi comprime la pancia e il basso ventre,faccio fatica a piegarmi come se avessi qualcosa che mi pesa e che mi impedisce i movimenti di chusura della gamba destra.Il medico che mi ha visitato qualche giorno fa mi ha detto che è tutto nella norma,sono un pò infiammato e che il fastidio che sento può essere la rete e che dovrò convivere con il dolore.Vorrei chiarire perchè mi sono operato per risolvere un problema e invece ne ho un'altro più fastidioso.Resto in attesa di una risposta.Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Non credo che dovra' convivere con il dolore. Penso soltanto che sia questione di tempo. Il tempo che ci mette l'organismo ad adattarsi alla nuova anatomia della regione. E un solo mese (scarso) puo' essere ancora poco.
Dia retta al suo Chirurgo: se c'e' un'infiammazione le avra' di certo prescritto degli antinfiammatori... faccia la cura poi si valuteranno i risultati.
Cordiali saluti