Utente 119XXX
Gentile dottore,
da circa un anno io e mia moglie stiamo tentando di avere un bimbo(abbiamo entrambi 36 anni). Visti gli insuccessi abbiamo svolto una serie di accertamenti: gli esami ormonali (progesterone, estradiolo 17, ...) di mia moglie sono nella norma, mentre vorrei sottoporle i risultati del mio spermiogramma perchè mi preoccupano alcuni valori:
vol 2,7 mil
ph 7,6
n spermatozoi/ml 79,0 milioni
totale 213,3 milioni
rapidamente progressivi 3,4%
debolmente progressivi 24, 8%
in situ 29,9%
immobili 41,9%
forme normali 15,5%
atipie testa 21 %
atipie tratto intermedio 18.6 %
atipie coda 11,6%
spermatozoi amorfi 33,3 %
forma immature numerosissime
leucociti numerosi
emazie numerose
zone di aggregazione numerose
all'esame microscopico si evidenziano numerose zone di macro e micro-aggregazione contenenti nemaspermi, materiale prostatico e cellule immature.

La ringrazio se vorrà rispondermi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
sembra presente infiammazione, di cosa impossibile dirlo via e.mail. Sono inoltre presenti alterazioni di motilità e morfologia (forse dipende da come è stato letto) Per cui esegua un altro esame che lo spermiogramma fluttua poi vada da collega, che vi possono essere altre cause sovrapposte.
In ogni caso rapidino poichè le signore dopo i 35 anni hanno brschi cali di fertilità. Scusi scarsa cavalleria, ma è vero.