Utente 119XXX
Vorrei gentilmente sapere se sono a rischio metabolico con le sottoelencate analisi e se sono a rischio diabete,ho 74 anni.
colesterolo tot. 185 trigliceridi 136
HDL 51
LDL 105
glicemia 120 da referto, mentre con l'apparecchietto di casa la glicemia varia da 101 a 116.
Emoglobina glicata 6,5
Assuno tutti i giorni una pasticca di Pritor 40 per una leggera ipertenzione e
una compressa di Armolipid alla sera perchè avevo sballati i valori del colesterolo totale.Vi sarei grata se mi deste una risposta, vi ringrazio tanto ed invio cordialissimi saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Corcelli
52% attività
4% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2009
Gentile Utente,

attualmente si pone la diagnosi di diabete quando la glicemia a digiuno tocca o supera i 200 mg/dl e sempre che la glicosuria riveli la presenza di glucosio nel sangue. Se invece il valore, pur essendo superiore a 120 a digiuno, non raggiunge i 200, si parla di stato «prediabetico» tipico, per esempio, dei soggetti obesi.

L'emoglobina glicata è un test formidabile, perchè dà l'idea dei livelli medi di glicemia delle ultime 8-9 stetimane; il 6% di HBA1c (valore normale) corrisponde ad una glicemia media di 120 mg/dl.

Il colesterolo HDL ha un valore normale che va da 40 e 50 mg/dl.

Nel suo caso, quindi, direi che, per il momento, vi è un situazione di normalità.
Ancor più considerando che lei è normopeso.
Se poi in famiglia e tra gli ascendenti non vi è nessuno affetto da diabete, ancora meglio.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
Grazie tantissimo per avermi rassicurata, è stato molto gentile e gliene sono grata.Cordialissimi saluti