Utente 118XXX
salve gentili dottori, ieri dopo una settimana di antibiotico (zimox 2 compresse ogni 12 ore) sono ritornata dal dentista in quanto mi aveva diagnosticato rottura della radice del dente devitalizzato, dove me l'aveva limato così da non toccare con quelli superiori e quindi generare la pressione che mi provocava molto dolore, ieri mi ha ripetuto che la la radiografia fatta la settimana scorsa non era chiara quindi lui supponeva la frattura della radice precisamente quella posteriore, quindi mi ha consigliato visto che ora non mi fa male di aspettare e di provare con una ricostruzione di radice (trattamento di radice) e se non funziona con l'estrazione. io vi volevo chiedere ma è possibile che l'antibiotico abbia fatto questo effetto benefico sulla frattura della radice? lui mi parlava anche di granuloma ma cos'è? ed infine il trattamento che parla lui della radice è consigliato o no?

ringrazio fin fa ora per le risposte

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il suo dentista 'sospettava', e solo tramite radiografia: la frattura o lacerazione di una radice provoca sempre dolore, pertanto se dopo terapia antibiotica la sintomatologia dolorosa è scomparsa, probabilmente si era difronte ad un processo infettivo (ascesso alveolare?), adesso almeno momentaneamente risolto.
Il granuloma è una reazione del sistema immunitario,della componente cellulare, alla presenza di tossine e batteri all'interno della radice:in questi casi si procede se è possibile al ritrattamemto canalare.
Penso che il suo dentista stia procedendo per gradi, per poter valutare al meglio la terapia + adeguata.
[#2] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Gent Paziente
una frattura in fase iniziale spesso è difficile da diagnosticare per cui ci vuole pazienza ed essere sicuri sull'eventualità della terapia che tra l'altro nel caso di frattura radicolare è molto spesso l'estrazione
la lesione apicale-granuloma richiede il trattamento canalare
cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli
44% attività
0% attualità
20% socialità
AMANDOLA (FM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Traducendo quello che i colleghi hanno giustamente detto:
il dente in questione ha una infezione cronica ( granuloma) che si puo' eliminare ricorrendo allo svuotamento del canale dal suo contenuto infetto e quindi facendo la cura o trattamento canalare.
Se si elimina questo contenuto infetto il granuloma sui riassorbe.
Se pero' c'e' una SOSPETTA frattura , la via di ingresso dei batteri e' proprio la frattura . ED allora dipende dalla sua profondita'.
Talvolta il dente non e' recuperabile e deve essere estratto.
Deve aspettare che si chiarisca la situazione.
saluti