Utente 119XXX
Buongiorno, ho 24 anni e premetto che non ho mai sofferto di acne anche grazie all’utilizzo della Pillola Contraccettiva sospesa nel Febbraio del 2009 a causa di un intervento laser PRK.

Ho iniziato da 5 settimane una dieta proteica ipocalorica priva (o quasi) di grassi accompagnata da integratori alimentari e faccio attività fisica in palestra 3 volte a settimana.

Utilizzo una crema per pelli impure “non comendogena” (come specificato in etichetta) e lavo il viso tutte le mattine con una mousse detergente per purificare la pelle (abitudini che ho da quasi 5 anni). Non cambio i prodotti da 2 anni.

Nonostante ciò, da qualche giorno prima di iniziare la dieta, sono comparsi dei piccoli brufoli rossi in fronte, prima vicino all’attaccatura dei capelli per poi espandersi verso il naso (dove ne sono comparsi 2/3) alcuni presentano la classica puntina bianca. Ho sempre i capelli raccolti quindi la fronte “respira”.
Non sento prurito ne bruciore. Sembrano essere più pronunciati la mattina appena svegliata per poi stabilizzarsi durante la giornata.

Vorrei capire se possono essere causati da un’ intolleranza o allergia alimentare, se il corpo sta smaltendo le tossine (a causa della dieta) ed è normale che compaiano o se, dietro a queste eruzioni si può celare il malfunzionamento di qualcosa (ghiandola, etc.)

Ringrazio per l’attenzione e mi scuso per essermi dilungata troppo.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
gentile utente,

solitamente le intolleranze e le allergie alimentari nulla c'entrano con situazioni come quelle che descrive e con l'Acne stessa (sono solo errati luoghi comunui). Di certo terapia da banco non la aiuteranno a risolvere questa situazione che ad oggi si avvale di faramci molto attivi e risolutivi: utilizzi questa oiccasione per produrre la visita dermatologica ed aggiornare la situazione.

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celere risposta e ne approfitto per chiarire alcuni dubbi:

mi consiglia di sospendere la dieta e/o l'utilizzo dei prodotti sopraelencati nell'attesa della visita specialistica?
Tale "disturbo" potrebbe essere causato dai "cosmetici" utilizzati?

Cordialmente.