Utente 102XXX
Salve dottore, alcuni giorni fa ho fatto un ecocolrdoppler venoso degli arti inferiori: il risultato é stato lieve dilatazione e lieve incontinenza dell'ostio safeno-femorale della gamba dx. La dottoressa mi ha spiegato che sono solo pochi centimentri quelli interessati dalla dilatazione e che é normale nel restante della gamba. Le altre vene sono tutte normali. Può questo problema provocarmi un dolore tipo reumatismo che parte dalla fossa iliaca destra fino alla caviglia della gamba destra? é un dolore che va avanti da tre mesi e mi provoca dolori continui e fascicolazioni. Non riesco neanche a camminare con i tacchi perché dopo mi brucia tutta la gamba. E inoltre, io ho solo 21 anni e vorrei andare al mare quest'estate...posso prendere il sole o no? Di sicuro userò le calze elastiche nei giorni che starò molto in piedi, ma questa live dilatazione é pericolosa? e inoltre visto che la zona che mi fa male maggiormente é la parte dell'inguine destro, potrebbe essere una sindrome da congestione pelvica? Mi aiuti per favore! Grazie
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Mi sembra del tutto improbabile poter mettere in relazione i sintomi lamentati con i rilievi dell'ecocolordoppler.
La possibilità di una irradiazione di tipo nevritico non è escludibile (almeno a distanza).
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
Dottore grazie per la risposta immediata. Volevo sapere se ci sono rischi nel prendere il sole visto questa dilatazione. Il caldo provoca vasodilatazione e mi sto facendo tanti problemi e ho paura di andare al mare. Lei che dice, posso? e inoltre, i muscoli possono bruciarmi perché non arriva abbastanza sangue ossigenato? Questo dipenderebbe dall'aorta addominale e dall'arteria iliaca? Il dolore arriva fino alla parte destra della schiena. Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
L'esposizione al sole con la dovuta moderazione ed avendo l'accortezza di mantenere le gambe bagnate non è controindicata.
L'ipotesi patogenetica sulla ossigenazione dei muscoli nel suo caso è infondata.