Utente 117XXX
Salve.Mi rivolgo a voi per sapere qualcosa in più sulle proprietà dell'aloe.Mia madre sta affrontando i primi cicli di chemioterapia per infusione e intratecale poichè le è stata diagnosticato un linfoma cerebrale primitivo.Le sue diffese immunitarie sono a terra sia a causa della malattia che delle chemio ma anche di una brutta infezione che le è venuta quando le hanno posizionato il cvc.Ho letto delle proprietà miracolose dell'aloe contro il cancro,ma sono diffidente!Insomma non cerco cure miracolose,ma qualcosa che l'aiuti ad affrontare meglio la malattia e le cure.Esiste un rimedio alternativo che la possa rimettere n po' in forza?Vi ringrazio della disponibilità.
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

ben inteso che si tratta di approcci non convenzionali (e quindi privi di una sperimentazione scientifica accreditata) consideri che esistono diverse opportunità da valutare in situazioni del genere.
Dall'Aloe, all'ascorbato di potassio, alla papaia fermentata per intervenire direttamente sul sistema immunitario a un'ampia serie di farmaci per disintossicare l'organismo ed in particolare fegato e reni.
Anche se le modalità sull'utilizzo dell'aloe sono di facile reperimento, per ottenere dei risultati apprezzabili la terapia deve essere attentamente valutata e prescritta da un medico esperto in materia.
Cordialmente.
[#2] dopo  
Utente 117XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la celere risposta.Mi sapreppe indicare quali sono gli specialisti a cui mi devo rivolgere?Cioè omeopati,o che?Mamma è in cura a Pescara.Inoltre volevo sapere se anche queste piante hanno effetti collaterali.Grazie
[#3] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Sono indicati i colleghi oncologi se hanno approfondito l'argomento in ambito non convenzionale (chieda direttamente agli specialisti che hanno in cura mamma - e si aspetti purtroppo di essere presa a male parole, molti colleghi negano assolutamente queste possibilità);
bene se potrà rivolgersi a medici esperti in Omeopatia, Omotossicologia e Fitoterapia ai quali chiedere prima del consulto se si occupano di casi di questo genere.
Mi faccia sapere.