Utente 119XXX
Buongiorno,

vorrei cortesemente maggiori informazioni sulla fotodepilazione. Ho letto che il trattamento deve essere effettuato presso un ambulatorio medico, vorrei perciò delle informazioni sulla procedura per accedere alla terapia: sono necessarie analisi o una visita dermatologica o di un altro specialista?
Inoltre mi chiedo se esistono dei casi in cui questo trattamento è sconsigliato perchè inefficace o addirittura dannoso.

Ringrazio per la cortese attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Massimo Sartori
24% attività
0% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

il trattamento di epilazione Laser deve essere effettuato presso un centro medico da personale medico.
Può fare direttamente presso il centro medico la visita. In presenza di dermatiti o altre problematiche, il medico valuterà la situazione e se consigliarle la visita di uno specialista.

Le controindicazioni a grandi linee sono:
E’ necessario sottoporsi al trattamento di Epilazione Laser solo senza essere abbronzati (sia naturalmente che artificialmente). Infatti l’azione del Laser per Epilazione, agendo sulla melanina, potrebbe interagire anche con la melanina presente in maniera abbondante nella pelle dei soggetti abbronzati e determinare delle discromie (pelle che rimane più chiara).

L’assunzione di determinati farmaci, fitoterapi e l’utilizzo di determinati medicamenti o cosmetici ad uso locale, interagiscono con le fonti Laser utilizzate per l’epilazionne e posso determinare:
ipo/iperpigmentazione anche permanente, dermatiti, ipersensibilità dell’area trattata.

Soprattutto nei soggetti a foto tipo scuro e con peli di grosso diametro si possono riscontrare anche se raramente, eritema, edema, papule, vescicole, erosioni, follicoliti e talora ipo/iperpigmentazioni temporanee.

Non vi sono controindicazioni assolute a sottoporsi alla Epilazione Laser durante lo stato di gravidanza, ma se ne sconsiglia il trattamento.

Per il trattamento di epilazione Laser occorre firmare il consenso infomato: tale documento ha lo scopo di informarLa sui risultati, sui comportamenti nel post-trattamento e su tutte le controindicazioni nel dettaglio (es. lista dei cosmetici o farmaci che possono interagire con l'epilazione Laser).

Tenga conto che fra le diverse fonti Laser per l'epilazione, possono esserci della variazioni nel profilo delle indicazioni e controindicazioni.


Cordiali saluti

Dottor Massimo T. Sartori
MILANO - LA SPEZIA

[#2] dopo  
Dr.ssa Elena Paglia
24% attività
16% attualità
4% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
Gent.ma Sig.ra,

il trattamento laser è un trattamento medico e come tale va eseguito da un medico.
Vi sono innumerevoli tipi di laser in commercio ed hanno caratteristiche diverse uno dall'altro.
In linea generale é sicuramente controindicata l'esposizione solare sia prima che dopo il trattamento (circa 15 giorni).
Se è presente una patologia endocrina, ad esempio la policistosi ovarica, il laser darà risultati ma questi potrebbero NON essere definitivi. Tuttavia i peli si assottiglieranno, avranno una ricrescita più lenta e si schiariranno leggermente.
In ogni caso se il medico dovesse sospettare una qualunque patologia le prescriverà delle analisi di approfondimento.

La saluto cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Emanuele Di Pierri
24% attività
4% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2008
Gentile utente, buon giorno,
la risposta del collega esaurisce certamente l'argomento.
Potrà trovare utile anche leggere un articolo a mia firma sull'argomento, on line su questo sito da circa un anno:
Epilazione medica permanente
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=42973

Cordialità
[#4] dopo  
Dr. Marcello Stante
28% attività
0% attualità
12% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
sarà il medico che la visiterà (le ricordo che il dermatologo è lo specialista della cute e degli annessi cutanei, inclusi i peli) a ravvedere indicazioni, controindicazioni, eventuali patologie associate e a ricordarle le cautele da seguire.
cari saluti