Utente 673XXX
salve vi scrivo per chiedere un parere riguardo ad un ECO RENALE che ha fatto la mia nipotina di 2 mesi.riporto di seguito l'esito :

rene destro ptostico,in sede iliaca destra,malruotato,con bacinetto anteriorizzato che presenta dilatazione ampollare extrarenale con DAP di mm.12
Il diametro longitudinale del rene destro è di mm.47 ,pessore e struttura del nefroparenchima conservati.
rene sinistro in sede,normale per margini,con dilatazione ampollare extrarenale del bacinetto con DAP di mm.5.
Il diametro longitudinale del rene sinistro è di mm 52 , spessore e struttura del nefroparenchina conservati.
vescica distesa a pareti simmetriche e con regolare spessore, contenuto omogeneo.


gia nel periodo prenatale il ginecologo ci disse che la bimba aveva un problema al rene sinistro(pielectasia) poi alla nascita dopo tutti gli accertamenti ci dissero che la pielectasia non c'era piu e che c'era solo un problemino al rene destro ma non preoccupante.

ora siamo un po preoccupati, gia abbiamo fissato appuntamento con un pediatra ma in attesa vorrei sapere un vostro parere in base all'esito del ECO RENALE.
grazie.Raffaele.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
8% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentile Zia,

mi auguro che tutto stia andando per il meglio. Cercherò di rispondere via telematica al suo quesito.

personalmente trovo che sarebbe opportuno con questi dati svolgere degli esami più accurati , visto che siamo di fronte molto probabilmente a una ectopia semplice renale che colpisce per un buon 60% le piccole signorine. rispetto ai giovanotti che in % trovano 40%.

la diagnosi prenatale di dilatazione dei bacinetti renali è molto frequente in entrambe i sessi. nella bambina personalmente amo conoscere anche la condizione di utero ed ovaie e vagina. della quali non mi accenna.

in questi casi si associano di frequente altri quadri come Stenosi della giunzione pielo-ureterale o uretero vescicale( UPJ-UVJ) che meritano a mio parere ulteriori indagini strumentali.

1. il riscontro di tale dilatazione poi deve essere monitorato subito dopo la nascita, non prima di 7-10 giorni dalla nascita onde evitare di incorrere in errori diagnostici tipici della scarsa idratazione tipiche del periodo post natale.

2. è necessario scoprire se i due reni funzionino bene e soprattutto rilevare l'anatomia degli stessi.

il tutto è possibile con un esame che si definisce CUM che ricerca anche la presenza di eventuali reflussi vescico ureterali o con MAG 3 scintigrafia dinamica, onde evidenziare la potenza di due reni che insieme devono fornire un bel 100% di funzionalità e che ci potrà dare un'idea della struttura in toto.

spero di essere stato abbastanza chiaro, non è sempre molto semplice parlare di queste cose già di persona, figuriamoci via internet.

ci tenga , da brava zia, aggiornati dell'evoluzione.

cordialmente

[#2] dopo  
Utente 673XXX

Iscritto dal 2008
carissimo dottore,
sinceramente da quello che scrive lei, per mia ignoranza in materia ho capito poco o niente,
l'esito dell'eco è cosi come l'ho riportato io qui.
in poche parole vorrei sapere se la bimba potrebbe perdere il rene poiche il medico dell'eco ci ha dettto che potrebbe succedere.
proprio domani abbiamo appuntamento al santobono di napoli per far vedere l'eco e per ulteriori indagini.
saluti e ringraziamenti.
[#3] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
8% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Benissimo, allora le mie scuse se sono stato poco chiaro!domani avremo un quadro più chiaro.a domani con piacere.
[#4] dopo  
Utente 673XXX

Iscritto dal 2008
dottore mi scusi lei ancora
ma non so se gia mi ha risposto alla domanda fatta poco fa,
cioè per lei c'è la possibilita che perda il rene?
voglio sapere solo questo poiche ci prepariamo gia psicologicamente.
grazie se puo darmi questa risposta.
[#5] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
8% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2008
Gentlissima non si deve scusare di nulla.
E difficile senza lenindagini strumentali che le dicevo sopra conoscere l'effetiva funzionalità dei reni.
[#6] dopo  
Utente 673XXX

Iscritto dal 2008
ok la ringrazio ancora.
la terro informata.
saluti