Utente 120XXX
Dopo aver accusato dei dolori alla spalla (scosse)il medico con una ecografia ha riscontrato un lipoma di circa 4 cm alla spalla destra.
In seguito mi sono sottoposto ad esame RMN con questo esito:
Assottigliamento e disomogeneità di segnale di tipo irritativo degli elementi muscolo -tendinea della cuffia dei rotatori senza evidenti segni di lesione.
Conservata l'ampiezza dello spazio sottoacromiale.
Nei limiti il trofismo dei ventri muscolari.
Versamento articolare di minima entità.
Aspetto breve ed arrotondato del labbro anteriore.
Nei limiti l'aspetto del labbro posteriore del tendine del capolungo del bicipite, la cui
guaina appare distesa da una minima quantità di essudato.
In corrispondenza dei tessuti molli sottocutanei sul versante posteriore si segnala la presenza di aumento di spessore del tessuto adiposo sottocutaneo ad aspetto pseudonodulare senza evidenti demarcazione capsulari.

Conviene far rimuovere il lipoma?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

La segnalazione dell'ispessimento del tessuto adiposo sottocutaneo, non sicuramente identificabile per altro come un vero lipoma, sembra rivestire i connotati di un "reperto accessorio", "consensule" o "occasionale", nell'ambito di una molto meglio definita patologia ortopedica sulla quale concentrerei opportunamente le attenzioni.
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
Quindi non si tratterebbe di un classico lipoma?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Quando il dubbio diagnostico sia orientato verso la diagnosi di lipoma, paradossalmente una visita chirurgica (e magari un'ecografia) possono dare piu' indicazioni che non la Risonanza Magnetica. In quest'ottica mi farebbe piacere che lei ci dicesse cosa le ha detto l'Ecografista nel corso appunto del primo esame effettuato...
Come pero' le ha giustamente scritto il Collega, la diagnosi principale e' un'altra. Il lipoma (anche quando ci fosse davvero) richiederebbe la rimozione soltanto nel caso fosse resposabile di dolore, fastidio non sopportabile o importanti limitazioni funzionali a carico di articolazioni o muscoli. Il suo lipoma insomma ancora deve essere diagnosticato e lei gia' pensa a rimuoverlo? Se proprio ritiene necessario fare luce su questa patologia chieda al suo Medico di inviarla a Visita Specialistica Chirurgica; senza fretta pero'... prima risolva il suo problema articolare della spalla.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
l'ecografia recita:

in sede sovraspinosa destra, nel sottocute, lipoma 40mm capsulato nella, norma la cuffia dei rotatori.

tutto qui ...

A questo punto farò ulteriore visita specialistica ortopedica.
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Tutto qui? Mica poco! Come avevo supposto l'ecografia descrive cio' che alla RMN non poteva essere chiaramente distinto: quanto meno la diagnosi di lipoma e' confermata.
Visto pero' che non si tratta di un problema urgente il mio consiglio non cambia: quando avra' risolto il problema ortopedico chieda al suo Medico di inviarla a Visita Specialistica da un Chirurgo.
Cordiali saluti