Utente 230XXX
buongiorno,
spero di non aver sbagliato sezione
ho 25 anni e da qualche mese è comparso un angioma di color rosso acceso sulla parte sinistra del torace. l'angioma si presenta piuttosto piccolo (circa 6/7mm di diametro) ma in rilievo (alto circa 5mm)...sono andato dal mio medico generale il quale mi ha dato un imepgnativa per una visita chirurguca dicendomi cmq che non è nulla di grave (questo 4 giorni fa). due gironi fa dopo aver sfregato accidentalemtne l angioma questo ha iniziato a sanguinare abbondantemente per poi rimarginarsi (ora un parte dell angioma è marrone scuro in seguito alla ferita). dopo averlo comunicato al mio medico generlae mi ha detto cmq di non preocuparmi e di tenerlo coperto con un cerotto e disinfettato. ora sono in attesa delal visita chirugica (che ho prentoato per mercoledi 8 luglio) ma vorrei sapere se devo rpeocuparmi o se si tratta veramtne di uan cosa da nulla che si toglie senza problemi e senza cosneguenze
vi ringrazio per l'attenzione
cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Le indicazioni che le sono state date mi sembrano corrette.
Sarebbe opportuno tuttavia che il suo Medico Curante (mi sembra le abbia fornito indicazioni a distanza) la controllasse "de visu".
[#2] dopo  
Utente 230XXX

Iscritto dal 2006
il medico curante mi ha rivisto la mattina dopo che l'angioma ha sanguinato (lo avevo chiamato e mi aveva detto di passare)...anceh se per stare piu tranquillo aspetto che mi visiti lo specialista in ospedale...
mi sono poi informato per i tempi di attesa riguardo l intervento e mi hanno detto non prima di metà dicembre....e visto che devo proteggere langioma con un cerotto per evitare che sanguini penso che farò l'intervento da privato anche se ovviamtne costerà molto di piu...
non mi smebra il caso di tenerlo in queste condizioni fino a dicembre anche se non è pericoloso...voi cosa consigliate?