Utente 119XXX
Gentilissimi Dottori, dopo un anno e mezzo di vani tentativi alla ricerca di una gravidanza, a seguito di una visita andrologica, curante la quale a mio marito (età 29 anni) hanno diagnosticato un varicocele sx, l'andrologo gli ha prescritto una serie di analisi, tra cui l'ECO-COLOR-DOPPLER SCOTALE, di cui di seguito riporto il referto:

L'esame etg evidenzia didimi ed ipididimi di normale morfologia ed ecostruttura modicamente disomogenea privi di lesioni spazio-occupanti. A sinistra si segnala una discreta actasia del plesso venoso pampiniforme a sede anguinale epi e peritesticolare che l'associata indagine eco-color-power-doppler rileva un reflusso peritesticolare evidenziabile dopo Valsava come da varicocele di III grado.

Gradirei avere una vostra opinione in merito e se necessita di intervento chirurgico.
Attendo una Vostra cortese risposta.
Cordialità.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
http://www.medicitalia.it/02it/consulto.asp?idpost=91107
Cara signora,
le nostre linee guida non permettono di postare due volte lo stesso quesito ad un' ora e me4zza di distanza.
[#2] dopo  
Utente 119XXX

Iscritto dal 2009
ok attenderò pazientemente e scusatemi.
Cordialità.