Utente 107XXX
salve;da un mese ho come se mi premesse qualcosa da dentro sul lato destro vicino l'ombellico,in piu ogni tnt ho un po di leggera nausea e acidita e dal ginocchio in giu sempre a destra senso di pesantezza.cosa potrebbe essere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
I sintomi che riferisce sono del tutto aspecifici e di non univoca interpretazione.
Le consiglierei in primis di consultare il suo Medico Curante.
[#2] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
ma nn e che potrebbe essere appendicite?o qualcosa di grave?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
L'appendicite acuta si presenta in genere con segni piuttosto tipici, e alla palpazione dell'addome effettuata da un esperto non puo' e non deve sfuggire l'eventuale localizzazione del dolore in fossa iliaca destra; che pero' si trova alcuni centimetri piu' lateralmente e piu' in basso rispetto a quanto da lei descritto.. Questo e' il motivo per cui l'unica cosa utile da fare e' quella di recarsi dal suo Medico come gia' suggeritole; anche sei in realta' sarei orientato a dirle che i sintomi riferiti con la diagnosi di appendicite acuta si sposano veramente poco...
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
Sono stato dal medico e mi e stato detto che nn si tratterebbe di appendicite e che ho il colon irritabile e in più mi ha detto che sono abbastanza emotivo,pero il fastidio sul fianco destro continua,io mi chiedo se e dovuto a quello che ho,cioe al colon irritabile.vi ringrazio.
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Direi di si'. Come gia' le avevo scritto i sintomi che lei descrive sono poco compatibili con la diagnosi di appendicite. Molto di piu' lo sarebbero appunto se si trattasse di colon irritabile. Le conclusioni alle quali e' giunto il suo Medico mi trovano dunque pienamente d'accordo.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 107XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio!.Ora sono più tranquillo!..
[#7] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
12% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
Lo spero! Ricordi che, se di Sindrome del Colon Irritabile si tratta, il controllo dell'emotivita' e' uno dei fattori chiave per ridurre al minimo i disturbi.
Cordiali saluti