Utente 120XXX
buongiorno ,
vorrei un parere sull'esame dello sperma che ha fatto mio marito il 18/06/2009.
gg di astinenza:3
EIACULATO
concentraz. spermatozoi:54
totale spermatozoi: 216
volume:4
ph:7.5
note a fresco:detriti +
ELEMENTI FIGURATI: microorganismi ++
MOBILITà
%sp mobili:70
%sp rapidi progressivi: 17
%sp lenti progressivi:43
%sp mobili non progresivi:10
%sp immobili:30
minuti della raccolta: 30
tipologia mobilità progressiva: lineare/rettilinea
note mobilità: ampia dislocazione laterale della testa
hypoosmotic swelling test(%): 70
m.a.r. test (igg%positività):0
m.a.r. test (iga% positività): 40
MORFOLOGIA
% normali: 28
%anomalia testa :56
%anomalia collo/interm:10
%anomalia coda:6
cellule germinali: :1.6
note al morfologico: SPERMATOCITI-SPERMATIDI
ANOMLIE DOMINANTI
testa:
teste piriformi
teste piccole/micro
collo tratto intermedio:
tratto interm.spesso
angolatura testa/collo
coda/flagello:
arrotolato
VALUTAZIONE E GIUDIZIO COMPLESSIVO:
NORMOSPERMIA-NORMOCINESI-MORFOLOGIA NORMALE-ALCUNE CELLULE GERMINALI
la mia preoccupazione è la presenza di microorganismi ++ e le cellule germinali,
aspetto la vosrta risposta per avere le idee più chiare,
ringrazio anticipatamente,

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,lo spermiogramma evidenzia una ridotta motilita' valida ma,Le ricordo,l'esame esprime unicamente una valenza statistica del potenziale di feritlilita' di Suo marito ,che va correlato con le condizioni ginecologiche,il tempo da cui si cerca un figlio e,principalmente,con una diagnosi andrologica.
Comunque,la preenza di cellule germinali e' una condizione normale,mentre la presenza di batteri ribadisce la necessita' di una visita andrologica. Cordialita'.
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la sua tempestiva risposta,
approffito della sua gentilezza per avere alcuni chiarimenti.
Io ho 30 anni mio marito 33 da 5 mesi cerchiamo un bimbo, il mio ginecologo mi ha visitato 2 mesi fa, a parte una vaginite (curata con ovuli e lavande),mi ha detto che è tutto a posto e che fino all'anno e mezzo di tentativi è inutile fare accertamenti, così ho chiesto consiglio al medico della mutua che ha prescritto a mio marito l'esame dello sperma per stare più tranquilli.
i risultati sono quelli che ha già visto, sicuramente mio marito andrà da un andrologo ma vorrei sapere se la presenza di batteri può influire sul concepimento e se i parametri ridotti di motilità possono creare problemi,
ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...non esiste uno spermiogramma "normale".bensì una donna incinta.Alfine di favorire l'evento é opportuno che il quadro seminale sia il più favorevole possibile...anche dal punto di vista batteriologico.Ci aggiorni diopo la visita andrologica,se ritiene.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera,
sono stata dalla mia ginecologa a me a prescritto tampone vaginale, tampone cervicale per germi comuni, micoplasma, urea plasma e clamidya, a mio marito spermiocoltura + ev. ABG.
2 domande:
1) dobbiamo avere qualche avvertenza i giorni prima degli esami?
2)gli accertamenti sulla clamydia e micoplasma li faccio solo io? non serve che li faccia anche mio marito?o sono sufficienti quelli che ha prescritto?
Ringrazio anticipatamente