Utente 120XXX
Salve,
Sono un ragazzo di 25 anni è vorrei chiedere alcune cose riguardate ad alcuni fastidi che ho da oltre due mesi.
Prima di tutto il voglio dire che al sottoscritto le è stato diagnosticato un Ernia iatale da scivolamento con reflusso gastroesofageo. Questo mi è stato diagnosticato dopo aver fatto la gastroscopia, manometria e pH-metria.
Il tutto è iniziato un anno fa, mi recai dall’otorino per problemi alla gola e lui mi disse che molto probabilmente erano causati da un reflusso e da qui ho fatto tutti gli esami che ho enunciato sopra e che hanno confermato quello che mi aveva detto l’otorino.
Ora però ho un dolore costante e molto fastidioso al centro della colonna vertebrale e alla parte sinistra del petto con maggiore interessamento della spalla sinistra e braccio fino alla mano, poi ho una continua produzione di muchi di colore bianco e una presenza di tosse però di rado ,ho un dolore alla gola tipo bruciore e presenza di corpo estraneo, in fine ho un produzione di saliva molto elevata.
Molte volte ho anche un senso di perdita di forza una sorte di affossamento.
Il problema poi che sono anche fumatore è tutti questi dolori aumento se fumo.
La verità mi sto un po’ preoccupando perché non riesco ad associare tutti questi malesseri alla reflusso e ernia iatale, le chiedo un consiglio e cosa chiedere dire al mio medico di base.
La ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Non c'è ragione di postare in oncologia perchè la sua sintomatologia non fa pensare certamente alla sintomatologia di un tumore.

Proverei tramite il suo medico a programmare un approfondimento sulla colonna vertebrale con eventuale visita specialistica ortopedica.
[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la sua risposta Tempestiva… le faro sapere.