Utente 120XXX
Buongiorno,
sono stata da un dentista e mi ha detto che ho il 38 incluso. Il dente non mi ha creato problemi o fastidi fino a d una settimana fa quando ho avvertito un fastidio continuo localizzato proprio in corrispondenza del 38. ho fatto una cura di antibiotico per 5 giorni e adesso non avvertito problemi, se non fosse per il fatto che a parere del medico il dente deve essere estratto con intervento chirurgico perchè tocca quasi l'osso mandibolare. L'ultimo esame didentascan tra l'altro risale a due anni fa per cui volevo chiedere se è il caso rifare un altro esame per essere sicuri anche in riferimento al nervo alveolare e se poteste spiegarmi in cosa consiste questo intervento, i tempi dell'intervento e di ripresa. grazie.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Cappelli
44% attività
0% attualità
20% socialità
AMANDOLA (FM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Le indicazioni per l'estrazione del dente del giudizio incluso sono poche e vanno indagate caso per caso.
In caso di un singolo epsiodio invfettivo forse e' meglio non precipitarsi ad estrarre il dente . Se gli episodi infettivi dovessero ripetersi si puo' prendere in considerazione.
Naturalmente non possiamo valutare se la sua posizione sia tale da determinare altri tipi di disturbi o rischi che avra' certamente valutato il suo dentista.
L'intervento( se non ci sono situazioni particolari) comporta l'apertura della gengiva, l'estrazione del dente talora preceduta dalla sua sezione in piu' parti e una sutura finale.
Si puo' avere dolore o gonfiore per qualche giorno ben controllati da antinfiammatori e l'intervento viene fatto sotto copertura antibiotica.
Dopo una settimana si tolgono le suture e nel giro di altri 7 gg circa tutto torna come prima-
I tempi operativi in mani esperte sono al massimo di una mezzoretta di effettivo lavoro in bocca ( sempre se non ci sono situazioni particolari che non possiamo stabilire qui).
Per il dentalscan non direi che la situazioone in due anni puo' essere cambiata di molto, per cui non lo rifarei.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Se il dente è in inclusione totale (completamente nascosto da gengiva ed osso), l'estrazione può essere procastinata a tempo da definire. Se si trova in seminclusione, il fastidio potrebbe ritornare, ed in via preventiva potrebbe essere utile la sua estrazione. Per la tecnica essa dipende dalla posizione del dente che qui non è dato di sapere, ma in genere un intervento anche "difficile" non dovrebbe durare più di 30-40 minuti (lavoro effettivo in bocca!)
La ripresa in genere dopo 15-21 giorni, dipende dal tipo d'intervento.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Marco Finotti
44% attività
8% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
alla sua età il dentanscan sicuramente dopo 2 aa. va ancora bene in quanto sostanziali variazioni non ci sono state. sull'urgenza per noi è difficile da valutare in quanto dipende dal motivo reale per cui ha dovuto prendere gli antibiotici. solitamente al primo episodio infiammatorio si valuta se si può attendere o è meglio intervenire; se ha qualche titubanza senta un altro parere, magari di un collega esperto in chirurgia oralecordiali saluti