Utente 108XXX
Buongiorno! Espongo brevemente il mio problema: tre giorni fa, durante una partita di pallacanestro, ho ricevuto un colpo sul lato dx del collo. In quella posizione si trovava un neo marcatamente in rilievo, purtroppo mai fatto controllare.In seguito al colpo subito, il neo si è quasi completamente staccato dal collo, ed ha iniziato a sanguinare come è logico aspettarsi. Preso dal panico (perchè le leggende metropolitane sui nei sono milioni, ed io decisamente ignorante in materia), mi sono fiondato al pronto soccorso. La dottoressa che mi ha visitato ha optato per l'asportazione tramite bisturi, tranquillizzandomi sul fatto che non doveva essere un neo pericoloso. Ora sulla ferita si trova tessuto cicatriziale, e credo che il fastidio residuo sia dovuto alla ferita stessa.
Il dubbio che mi sorge dalla faccenda è se sia il caso di fare una visita dermatologica in quanto il nevo, prima dell'asportazione, mi faceva male al contatto ed aveva caratteristiche differenti da tutti gli altri sul mio corpo...o in alternativa fidarmi della dottoressa del pronto soccorso (che comunque specialista non era) senza troppi patemi d'animo.
Grazie per eventuali risposte!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente,

faccia prima la visita dermatologica, che sarà seguita dalla corretta indicazione per il suo caso. Non si affidi ad altro

cari saluti
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio, mi sono dimenticato di precisare che due giorni fa sono andato anche dal medico di famiglia, il quale non mi ha parlato di visite specialistiche...ma semplicemente di attendere che il tutto si cicatrizzi e poi tornare da lui.
Dovrei comunque tornarvi prima del tempo e chiedergli la cortesia di farmi la richiesta per visita dermatologica?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Segua i consigli del dermatologo serenamente