Utente 208XXX
Ho 48 anni Vivo in Abruzzo Provincia di Teramo ho sempre goduto di ottima salute.
Circa tre mesi fa, sono stato indirizzato dal mio medico curante ad una visita andrologica a causa di un’improvviso azzeramento della libido con relativa mancanza di erezione questo dopo un forte periodo di stress culminato con improvvisi attacchi di panico ricorrenti soprattutto durante il periodo estivo. Lo specialista riscontrato che a livello organico tutto era in regola è stato fatto anche l’ecodoppler penieno dinamico (non deficit di afflusso arterioso no segni di disfunzione veno occlusiva test farmacologico =rigidità) mi ha invitato ad un D.H. in endocrinologia per la verifica del quadro ormonale completo.
La diagnosi finale dell’endocrinologo è stata Deficit di GH nell'adulto e inizio di diabete tipo II°. L'andrologo viste le analisi ha ritenuto piu plausibile imputare il problema ad un basso valore del testosterone causato forse dallo stress e mi ha consigliato di eseguire tre mesi di testogel. Ho iniziato subito la cura e il risultato è stato che dopo appena tre giorni ho avuto la quasi normalità libido buona ed erezione quasi normale purtroppo questa bella cosa è durata pochissimo solo per tre giorni dopo di che, sono ripiombato nel baratro pur continuando la cura. Perchè mi accade questo? ho provato di tutto anche la psicoterapia cognitivo camportamentale da sei mesi sono ancora in cura. Cosa posso fare di più mi aiuti la prego.
Di seguito riporto tutte le analisi eseguite con i relativi valori:
EMATOLOGIA:
VOLUME GLOBUL.MEDIO (MCV): 94,7 fL (su 80-94)
CONTENUTO MEDIO Hgb (MCH): 31,5 pg (SU 27-31)
RDW: 14,6% (SU 11,5-14,5)

CHIMICA CLINICA:
GLICEMIA 117 mg/dl (SU 60-105)
COLESTEROLO TOTALE: 220 mg/dl (SU 0-200)
TRIGLICERIDI: 242 mg/dl (SU 0-200)

IMMUNOCHIMICA ED ENDOCRINOLOGIA:
IGF-1 BASALE: 97,7 ng/ml (SU 105,0-270,0)
IGF-1 (DOPO 15’): 89,9 ng/ml –
IGF-1 (DOPO 30’): 86,5 ng/ml –
IGF-1 (DOPO 60’): 88,3 ng/ml –
IGF-1 (DOPO 90’): 87,3 ng/ml

CURVA HGH-(H.SOMATOTROPO) DOPO ST.CON GN-RH
HGH-SOMATOTROPO BASALE: 0,04 ng/ml (SU 0,00-5,0)
HGH-(DOPO 15’): 0,37 ng/ml
HGH-(DOPO 30’): 0,81 ng/ml
HGH-(DOPO 60’): 0,71 ng/ml
HGH-(DOPO 90’): 0,30 ng/ml

LH: 1,5 Mu/ml (su 1,0-7,0)
FSH: 1,8 mUl/ml (SU 2,0-18)
PROLATTINA: 6,1 ng/ml (SU 2-18)
PROLATTINA 20’: 6,1 ng/ml
TESTOSTERONE TOTALE: 6,13 ng/ml (SU 2,41-8,27)
TESTOSTERONE LIBERO: 15,10 pg/ml (SU 8,9-42,5)
CORTISOLO MATTINA (h8) 18,9 ug/dl (SU 22-47)
PROGESTERONE: 0,6 ng/ml (SU 0,3-1,2)
ESTRADIOLO: 52 pg/ml (SU 11,00-41,00)
TIREOGLOBULINA: 11,11 ng/ml (SU 1,6-60)
TSH: 1,78 uUl/ml (SU 0,35-5,5)
FREE T4: 1,4 ng/dl (SU 0,70-1,7)
ACTH (h8): 91,2 pg/ml (SU 4,3-27,7)
ANDROSTENEDIONE: 1,80 ng/ml (SU 0,6-3,7)
DHEA-S: 415,4.
La saluto e ringrazio di cuore.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Benedetto
28% attività
0% attualità
16% socialità
VICENZA (VI)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2004
giro la richiesta al collega pozza su richiesta diretta dell'utente: C.a. dr diego pozza
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro utente 20817,

i suoi valori ormonali sembrano sostanzialmente regolari e lei non dovrebbe fare alcuna forma di terapie sostitutiva.
Forse bisognerebbe scandagliare il problema sul fronte di un possibile stato di ansia e depressione che possa aver determinato le crisi di panico.
cari saluti