Utente 120XXX
Salve,
ho 28 anni vorrei fare delle sedute di cavitazione per l'adipe in eccesso nella zona addominale e fianchi.
All'altezza dell'osso sacro (circa) ho un angioma osseo.
Vorrei sapere se posso fare la cavitazione, o sarebbe meglio evitarla.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
8% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Buon giorno,
prima di tutto le consiglio di rivolgersi ad un operatore medico. Nel distretto da lei segnalato non vi è controindicazione all'utilizzo della cavitazione.
L'operatore medico dovrà comunque porre, per via precauzionale, attenzione a non orientare il manipolo verso la zona dell'angioma (l'ultrasuono a cavitazione in relazione alla frequenza di uscita può andare molto in profondità) e utilizzare la plicatura della parte da trattare. Con quest'ultima manovra (a mio parere da utilizzare sempre quando siamo in regione addominale e dei fianchi) il fascio di ultrasuoni rimane orientato solo nel tessuto adiposo.
Cordiali saluti