Utente 917XXX
Ho cominciato a lavorare sulla mia forma fisica circa un anno fa. Sono partita pesando 95.6kg e 40.5% massa grassa (162 cm altezza) fino ad adesso che ne peso 83 e ho il 33% massa grassa (sono una taglia 48).
Il mio obiettivo personale è attorno al 22% di massa grassa o attorno ai 70-75 kg, quindi ho ancora un po' da lavorare ma non mi spaventa.
Seguo una dieta a ridotti carboidrati con cui mi trovo molto bene, faccio pesi 4-5 volte a settimana esercitando tutto il corpo e cardio 2 volte a settimana. Non fumo, non bevo, non mangio schifezze varie, zucchero sale e via dicendo, e vedo che la massa grassa diminuisce e la magra aumenta. Faccio anche un massaggio (profondo) a settimana, che però mi smebra non abbia gran risultati.

Nonostante però mi 'sembri' di star facendo le cose giuste, il grasso e la pelle sotto l'ombelico non si riducono. Tutti mi dicono che 'sono giovane quindi se ne andrà', io invece ho l'impressione che la mia pelle si sia allargata troppo e non riesca a tornar delle dimensioni giuste, anche perchè se provo a tendere gli addominali sento bene lo strato di grasso/pelle che c'è sopra e posso dire che i miei addominali sono tonici!

E' presto per parlare con un medico estetico? Dovrei aspettare ancora per vedere se si riduce continuando dieta/esercizio o posso fare qualcosa già ora?
E' vero quello che mi dicono, che andrà via per il solo fatto che sono giovane?

Grazie in anticipo e buona giornata!
[#1] dopo  
Dr. Daniele Bollero
44% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
gentile utente,
vista la precisione con cui descrive il suo impegno nella pratica fisica una visita diretta presso uno medico specialista del settore potrebbe toglierle molti dubbi...
saluti