Utente 120XXX
salve medicitalia, volevo sapere che effetti ha sui livelli ormonali un'astinenza di 15 giorni da ogni tipo di rapporto? aumenterà la concentrazione di testosterone in circolo nel corpo? e il cortisolo? gli altri ormoni androgeni? oltre ad essere una curiosità personale è anche un'esigenza per me saperlo perchè a breve effettuerò delle analisi del sangue. p.s.ho fatto delle ricerche in rete e vengono spesso citati presunti studi effettuati dai risultati contrastanti e perciò vorrei una risposta definitiva!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

non ci chieda informazioni "ormonali" difficili da prevedere perchè le variabili individuali che si possono scatenare, dopo un'astinenza sessuale prolungata, sono veramente numerose.

Faccia le valutazioni e poi, se lo desidera, si potrà riconsiderare e ridiscutere la sua particolare situazione clinica con più elementi.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#2] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
gentile dr. beretta, se mi astengo il testosterone aumenta o diminuisce?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

non vi è mai in queste "situazioni" una correlazione così diretta .

Spesso persone che abbandonano una regolare vita sessuale con l'età tendono ad avere livelli androgenici(quindi anche di testosterone) inferiori ma ripeto non è mai un processo "automatico".

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com



[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la produzione del testostone avviene, in genere, in seguito a stimolazione dei testicoli non in relazione con la attività sessuale.
Faccia gli esami tranquillamente, se , poi, dovessero emergere valori irregolari sarà il suo specialista a consigliarle verifiche particolari
cari saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

non si confonda le idee e segua finalmente l'indicazione, se ricevuta, di fare questi esami ormonali.

Sul termine "stimolazione dei testicoli" forse poi il collega vuole dire che sono i testicoli "in diretta" a produrre il testosterone.

Questa produzione , come già le ho spiegato dipende da numerose variabili anche "ambientali" come ansia, depressione, vita sessuale regolare o no, stress, età ,ecc, ecc.

Sono queste variabili che non sono facilmente "calcolabili" nel dosaggio degli androlgeni, come già le ho scritto.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#6] dopo  
Utente 120XXX

Iscritto dal 2009
grazie dottori, quindi se esguo le analisi in un periodo di astinenza prolungata i valori ormonali risultanti saranno comunque veritieri ed in nessun caso alterati?
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

le analisi fotografano la sua situazione attuale che poi dovrà essere attentamente discussa sempre in diretta con un esperto andrologo, soprattutto se i valori non dovessero risultare normali.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com